RicercaGiuridica.com
La banca dati di sentenze gratuita e social
Newsletter gratuita info e privacy:

Videolezioni Follow on Twitter Facebook Scrivici Stampa    


Codice: dei beni culturali - delle assicurazioni - civile - del consumo - delle comunicazioni - della proprietà industriale - della strada - privacy - Legge fallimentare - Testo Unico Iva -
TESTO NON VIGENTE Ringraziamenti a prof. Monateri (Cardozo) e Maurizio Marchi, @ e info

Ogni parola frase esatta

Art. 102 (Revisione contabile del bilancio)



Codice assicurazioni - - TITOLO VIII BILANCIO E SCRITTURE CONTABILI - CAPO V REVISIONE CONTABILE - -




1. Il bilancio delle imprese di assicurazione e di riassicurazione con sede legale nel
territorio della Repubblica è corredato dalla relazione di una società di revisione che
sia iscritta nell’albo speciale previsto dal testo unico dell’intermediazione finanziaria
e che sia amministrata da almeno un attuario iscritto nell’albo professionale di cui
alla legge 9 febbraio 1942, n. 194.
2. La relazione della società di revisione, dalla quale risulta il giudizio sul bilancio ai
sensi dell’articolo 156 del testo unico dell’intermediazione finanziaria, è corredata
dalla relazione dell’attuario che esprime un giudizio sulla sufficienza delle riserve
tecniche dell’impresa, avuto riguardo alle disposizioni del presente codice e tenuto
conto di corrette tecniche attuariali.
3. Alle imprese di cui al comma 1 si applicano le disposizioni sulla revisione contabile
di cui alla sezione VI del capo II del titolo III del testo unico dell’intermediazione
finanziaria, ad eccezione degli articoli 155, comma 2, seconda parte, 156, comma 4,
e 157, comma 2. Non si applica l’articolo 2409-bis del codice civile.
4. L’impugnazione della deliberazione assembleare che approva il bilancio delle
imprese di assicurazione e di riassicurazione, per mancata conformità alle norme che
ne disciplinano i criteri di redazione, può essere proposta dall’ISVAP nel termine di
sei mesi dall’iscrizione della relativa deliberazione nel registro delle imprese.

5. L’ISVAP, qualora venga a conoscenza del mancato conferimento dell’incarico alla
società di revisione, ne informa immediatamente la CONSOB, che adotta i
provvedimenti di competenza.





Store

Video Lezioni di diritto

Banche dati di diritto

#Start-up

Costituzionale




RICORDA: TESTO NON VIGENTE - Tutti i diritti riservati - Info legali - Privacy policy - Ticker IusOnDemand srl - P.IVA: 04446030969