RicercaGiuridica.com
La banca dati di sentenze gratuita e social
Newsletter gratuita info e privacy:

Videolezioni Follow on Twitter Facebook Scrivici Stampa    


Codice: dei beni culturali - delle assicurazioni - civile - del consumo - delle comunicazioni - della proprietà industriale - della strada - privacy - Legge fallimentare - Testo Unico Iva -
TESTO NON VIGENTE Ringraziamenti a prof. Monateri (Cardozo) e Maurizio Marchi, @ e info

Ogni parola frase esatta

Art. 179 (Nozione )



Codice assicurazioni - - TITOLO XII NORME RELATIVE AI CONTRATTI DI ASSICURAZIONE - CAPO V CAPITALIZZAZIONE - -




1. La capitalizzazione è il contratto mediante il quale l’impresa di assicurazione si
impegna, senza convenzione relativa alla durata della vita umana, a pagare somme
determinate al decorso di un termine prestabilito in corrispettivo di premi, unici o
periodici, che sono effettuati in denaro o mediante altre attività.
2. Quando i contratti prevedono il periodico sorteggio ai fini dell’anticipato pagamento
del capitale convenuto, nei successivi sorteggi deve essere estratto un numero
uguale o crescente di contratti, non superiore, nell’anno, a cinque per ogni cento
contratti emessi. I sorteggi devono essere effettuati ad intervalli non inferiori al
semestre.
3. I contratti di capitalizzazione non possono avere durata inferiore a cinque anni. Nel
caso di contratti con premi periodici, i versamenti possono essere stabiliti sia in
misura costante sia in misura variabile, purché quest’ultima modalità sia prevista
contrattualmente.
4. Il contraente può recedere dal contratto nei termini e con le modalità di cui
all’articolo 177. Il riscatto è consentito a partire dal secondo anno ed a condizione
che il contraente abbia corrisposto il premio per un’intera annualità.








RICORDA: TESTO NON VIGENTE - Tutti i diritti riservati - Info legali - Privacy policy - Ticker IusOnDemand srl - P.IVA: 04446030969