RicercaGiuridica.com
La banca dati di sentenze gratuita e social
Newsletter gratuita info e privacy:

Videolezioni Follow on Twitter Facebook Scrivici Stampa    


Codice: dei beni culturali - delle assicurazioni - civile - del consumo - delle comunicazioni - della proprietà industriale - della strada - privacy - Legge fallimentare - Testo Unico Iva -
TESTO NON VIGENTE Ringraziamenti a prof. Monateri (Cardozo) e Maurizio Marchi, @ e info

Ogni parola frase esatta

Art. 339 (Calcolo e copertura delle riserve tecniche dei rami vita)



Codice assicurazioni - - TITOLO XIX DISPOSIZIONI TRIBUTARIE, TRANSITORIE E FINALI - CAPO III DISPOSIZIONI TRANSITORIE - -




1. Per i contratti stipulati anteriormente al 19 maggio 1995 le imprese di assicurazione
con sede legale nel territorio della Repubblica e le sedi secondarie di imprese di
assicurazioni extracomunitarie continuano ad utilizzare i princìpi di calcolo previsti
nelle disposizioni vigenti a tale data.
2. Le imprese di cui al comma 1, già tenute a cedere all’Istituto nazionale delle
assicurazioni una quota parte dei rischi assunti, provvedono, anche in deroga alle
disposizioni vigenti, alla copertura delle riserve tecniche limitatamente all’importo
che si ottiene deducendo dalle riserve tecniche calcolate ai sensi del comma 1 un
ammontare corrispondente alle cessioni legali effettuate anteriormente alla
cessazione dell’obbligo. Restano fermi gli effetti delle convenzioni stipulate tra le
medesime imprese e la CONSAP per la disciplina dei rapporti sorti in relazione alle
cessioni legali.








RICORDA: TESTO NON VIGENTE - Tutti i diritti riservati - Info legali - Privacy policy - Ticker IusOnDemand srl - P.IVA: 04446030969