RicercaGiuridica.com
Oltre 50.000 sentenze gratuite e social
Newsletter gratuita info e privacy:

Chi siamo

Follow on Twitter Facebook Telegram Scrivici Stampa    


Cassazione - Sentenze
 
Sinistro Fantasma: come difendersi

9,90 €       download immediato

adv iusondemand

     Recenti · SS.UU. · Civile · Penale              faq · fonte: CorteDiCassazione.it

Massima ufficiale Cassazione Civile Sezione Lavoro sentenza n. 8221 del 25.01.1993
In materia di controversie previdenziali che presuppongano l'accertamento medico-legale di situazioni patologiche, l'onere probatorio posto a carico dell'assicurato, che rivendica in giudizio una dete ...

Massima ufficiale Cassazione Civile Sezione Lavoro sentenza n. 55381 del 17.05.1991
Nelle controversie previdenziali in cui sia stata disposta consulenza tecnica sullo stato di salute dell'assicurato l'omessa sottoposizione del medesimo (per fatto proprio) ad esami specialistici nece ...

Massima ufficiale Cassazione Civile Sezione Prima sentenza n. 20092 del 12.03.1990
Nel procedimento relativo all'ammissibilità dell'azione per la dichiarazione giudiziale di paternità o maternità naturale, la valutazione circa l'esistenza delle specifiche circostanze che facciano ap ...

Massima ufficiale Cassazione Civile Sezione Lavoro sentenza n. 12841 del 14.02.1985
Con riguardo ad una borsa di studio , che venga erogata da un ente di ricerca scientifica (nella specie, Stazione zoologica di Napoli), la circostanza che l'attività del "borsista" non si esaurisca nel ...

Massima ufficiale Cassazione Civile Sezione Seconda sentenza n. 2072 del 21.01.1985
Per la individuazione della volontà del testatore , che prevale sulle espressioni usate, vanno utilizzate le regole ermeneutiche dettate dal codice, con gli adattamenti imposti dalla natura di negozio ...

Massima ufficiale Cassazione Civile Sezione Prima sentenza n. 20591 del 24.03.1983
Se ai fini della condanna generica è sufficiente la potenzialità dannosa del fatto, che faccia ragionevolmente presumere la probabile esistenza di danni, anche futuri, legittimo, tuttavia, è il rigett ...

Massima ufficiale Cassazione Penale Sezione Sesta sentenza n. 93031 del 01.09.1995
In tema di giudizio abbreviato (art. 438 e ss. cpp), la definibilità del processo allo stato degli atti prescinde dalla confessione resa dall'imputato, non essendo questa sempre del tutto esaustiva in ...

Massima ufficiale Cassazione Penale Sezione Quarta sentenza n. 14261 del 22.02.1994
Il giudice , nel riconoscere la riparazione per ingiusta detenzione, non è libero nel determinare il "quantum", perché deve uniformarsi ai parametri stabiliti per legge, alla luce delle circostanze del ...

Massima ufficiale Cassazione Penale Sezione Sesta sentenza n. 82471 del 30.08.1993
E'illegittima l'opposizione del P.M. alla richiesta di giudizio abbreviato, se la situazione processuale valutata con riguardo al momento della mancata prestazione del consenso, è tale da far ragionev ...

Massima ufficiale Cassazione Penale Sezione Sesta sentenza n. 1071 del 27.03.1993
Le dichiarazioni accusatorie , spontaneamente rese da un indagato a norma dell'art. 350, settimo comma, cpp, raccolte dalla Polizia giudiziaria ma non documentate in verbale (né per esteso né riassunto ...


 1    2   Successiva







Link utili: www.cortedicassazione.it, Sentenzeweb - Elaborazioni IusOnDemand; Contatti, Privacy policy - Cookie - Ex voto , Cond. generali.

Il testo dei provvedimenti (leggi, decreti, regolamenti, circolari, sentenze, ordinanze, decreti) e' gratuito e non rivestono carattere di ufficialit e non sono in alcun modo sostitutivi della pubblicazione ufficiale cartacea.

Cookie