RicercaGiuridica.com
Oltre 50.000 sentenze gratuite e social
Newsletter gratuita info e privacy:

Chi siamo

Follow on Twitter Facebook Telegram Scrivici Stampa    


Cassazione - Sentenze
 


     Recenti · SS.UU. · Civile · Interl. · Penale              faq · fonte: CorteDiCassazione.it

Massima ufficiale Cassazione Civile Sezione Lavoro sentenza n. 10852 del 03.02.1994
L'art. 2120 , secondo comma, cc (nel testo di cui alla legge n. 297 del 1982), nel fare salve le disposizioni collettive previdenti, ai fini della determinazione del trattamento di fine rapporto, una n ...

Massima ufficiale Cassazione Civile Sezione Lavoro sentenza n. 45052 del 16.04.1993
I contratti collettivi di lavoro spiegano la loro efficacia, di regola, all'interno del territorio nazionale e, in mancanza di diversa ed esplicita volontà delle parti (sociali) contraenti, non sono q ...

Massima ufficiale Cassazione Civile Sezione Lavoro sentenza n. 40841 del 05.04.1993
L'interpretazione delle disposizioni collettive di diritto comune, compiuta dal giudice del merito, è incensurabile in sede di legittimità, se immune da violazione delle regole legali di ermeneutica c ...

Massima ufficiale Cassazione Civile Sezioni Unite sentenza n. 38882 del 01.04.1993
Nel vigente ordinamento , in materia di retribuzione dovuta al prestatore di lavoro, non esiste un principio generale ed inderogabile di omnicomprensività - sancito, invece, dal legislatore solo con r ...

Massima ufficiale Cassazione Civile Sezione Lavoro sentenza n. 31401 del 17.03.1993
La retribuzione da prendere a base del calcolo dell'indennità di buonuscita maturata al 31 maggio 1982 dal personale autoferrotranviario con diritto a pensione deve essere intesa - come ai fini del ca ...

Massima ufficiale Cassazione Civile Sezione Lavoro sentenza n. 21141 del 22.02.1993
L'interpretazione di disposizioni collettive di diritto comune, come quelle di un accordo aziendale, compiuta dal giudice del merito, è censurabile in sede di legittimità solo per vizi di motivazione ...

Massima ufficiale Cassazione Civile Sezione Lavoro sentenza n. 19041 del 16.02.1993
L'interpretazione delle disposizioni collettive di diritto comune, compiuta dal giudice del merito, è incensurabile in sede di legittimità, se rispettosa dei criteri legali di ermeneutica contrattuale ...

Massima ufficiale Cassazione Civile Sezione Lavoro sentenza n. 7951 del 23.01.1993
L'interpretazione delle disposizioni collettive compiuta dal giudice del merito è incensurabile in sede di legittimità se immune da vizi logici o da errori giuridici in relazione ai canoni ermeneutici ...

Massima ufficiale Cassazione Civile Sezione Lavoro sentenza n. 6091 del 19.01.1993
L'interpretazione delle disposizioni collettive di diritto comune, compiuta dal giudice del merito, è incensurabile in sede di legittimità ove rispettosa dei criteri legali di ermeneutica contrattuale ...

Massima ufficiale Cassazione Civile Sezione Lavoro sentenza n. 48441 del 22.04.1992
L'identificazione delle aziende industriali beneficiarie degli sgravi contributivi previsti dall'art. 1 e dall'art. 18 del D.L. 30 agosto 1968 n. 918 (nel testo sostituito dall'art. 1 della legge di c ...


Precedente  1    2    3    4   Successiva







Link utili: www.cortedicassazione.it, Sentenzeweb - Elaborazioni IusOnDemand; Contatti, Privacy policy - Cookie - Ex voto , Cond. generali.

Il testo dei provvedimenti (leggi, decreti, regolamenti, circolari, sentenze, ordinanze, decreti) e' gratuito e non rivestono carattere di ufficialit e non sono in alcun modo sostitutivi della pubblicazione ufficiale cartacea.

Cookie