RicercaGiuridica.com
Oltre 50.000 sentenze gratuite e social
Newsletter gratuita info e privacy:

Chi siamo

Follow on Twitter Facebook Telegram Scrivici Stampa    

Il diritto d'autore e la privacy per creatori di contenuti,

246 iscritti su Udemy, voto 4.55 !


Cassazione - Sentenze
 


     Recenti · SS.UU. · Civile · Interl. · Penale              faq · fonte: CorteDiCassazione.it

Massima ufficiale Cassazione Penale Sezione Sesta sentenza n. 7511 del 26.01.1996
In tema di detenzione di sostanze stupefacenti a fine di spaccio, la distinzione tra connivenza non punibile del coniuge e concorso nel delitto va individuata nel fatto che mentre la prima postula che ...

Massima ufficiale Cassazione Penale Sezione Prima sentenza n. 99502 del 20.09.1994
Ai fini della concessione o del diniego delle attenuanti generiche il giudice può prendere in considerazione gli stessi elementi valutati per la concessione di un'attenuante comune quando questi incid ...

Massima ufficiale Cassazione Penale Sezione Quinta sentenza n. 95381 del 19.09.1992
Integra gli estremi del delitto di cui all'art. 574 cp (sottrazione di persone incapaci), e non quelli di cui all'art. 605 cp (sequestro di persona), il fatto di chi sottrae un minore degli anni quatt ...

Massima ufficiale Cassazione Penale Sezione Sesta sentenza n. 10672 del 30.01.1991
Agli effetti del delitto di cui all'art. 572 cp deve considerarsi "famiglia" ogni consorzio di persone tra le quali, per strette relazioni e consuetudini di vita, siano sorti rapporti di assistenza e ...

Massima ufficiale Cassazione Penale Sezione Sesta sentenza n. 137241 del 14.10.1989
Non è configurabile il delitto di cui all'art. 570 cp sulla sola base dell'abbandono del domicilio domestico. Infatti, considerato che la fattispecie prevista dall'articolo citato è ravvisabile solo q ...

Massima ufficiale Cassazione Penale Sezione Sesta sentenza n. 85571 del 27.07.1987
Ai fini della sussistenza del delitto di maltrattamenti in famiglia o verso fanciulli di cui all'art. 572 cp, il movente non esclude il dolo, alla cui nozione è estraneo, ma lo evidenzia, rivelando la ...

Massima ufficiale Cassazione Penale Sezione Seconda sentenza n. 73821 del 11.07.1986
Il reato di maltrattamenti , tipico delitto contro la famiglia, è configurabile, in una sua più vasta accezione, nei casi in cui la degenerazione dell'uso dei mezzi di correzione colpisca persone colle ...

Massima ufficiale Cassazione Penale Sezione Quinta sentenza n. 77871 del 01.10.1983
Nello schema del delitto di maltrattamenti in famiglia rientrano non soltanto le percosse, le minacce, le ingiurie e le privazioni imposte alla vittima, ma anche gli atti di scherno, di disprezzo, di ...

Massima ufficiale Cassazione Penale Sezione Sesta sentenza n. 49301 del 10.05.1975
Il fondamento ideologico dell'attenuante prevista dall'art. 62 n. 1 cp va ricercato nel movente etico che spinge l'agente a commettere il delitto con la convinzione di ristabilire un principio morale ...


Precedente  1    2    3  







Link utili: www.cortedicassazione.it, Sentenzeweb - Elaborazioni IusOnDemand; Contatti, Privacy policy - Cookie - Ex voto , Cond. generali.

Il testo dei provvedimenti (leggi, decreti, regolamenti, circolari, sentenze, ordinanze, decreti) e' gratuito e non rivestono carattere di ufficialit e non sono in alcun modo sostitutivi della pubblicazione ufficiale cartacea.