RicercaGiuridica.com
Oltre 50.000 sentenze gratuite e social
Newsletter gratuita info e privacy:

Chi siamo

Follow on Twitter Facebook Telegram Scrivici Stampa    

Le basi operative del GDPR
Valutazione: 4.55 su 5
adv IusOnDemand


Cassazione - Sentenze
 


     Recenti · SS.UU. · Civile · Interl. · Penale              faq · fonte: CorteDiCassazione.it

Massima ufficiale Cassazione Civile Sezioni Unite sentenza n. 20811 del 23.02.1995
Al fine d'escludere il decorso del termine breve d'impugnazione, la nullità della notificazione della sentenza, per essere stata questa consegnata in copia incompleta (nella specie, priva di una facci ...

Massima ufficiale Cassazione Civile Sezione Seconda sentenza n. 12551 del 02.02.1995
Nel condominio degli edifici la comproprietà delle parti comuni indicate dall'art. 1117 cc e, più in generale, che servono per l'esistenza e l'uso delle singole proprietà immobiliari, alla quale si le ...

Massima ufficiale Cassazione Civile Sezione Lavoro sentenza n. 15721 del 18.02.1994
In relazione all'ipotesi prevista dall'art. 83 , terzo comma, cpc, la necessaria contestualità tra procura e atto processuale non può essere ravvisata nell'ipotesi in cui, essendo detto atto costituito ...

Massima ufficiale Cassazione Civile Sezione Seconda sentenza n. 13611 del 18.03.1989
In tema di condominio degli edifici , le spese occorrenti per il ripristino dei rivestimenti esterni dei muretti di recinzione delle terrazze a livello e delle balconate di proprietà esclusiva, afferen ...

Massima ufficiale Cassazione Civile Sezione Seconda sentenza n. 28242 del 21.03.1987
L'art.. 28 delle norme di attuazione del P.R.G. del comune di augusta, il quale prescrive una distanza minima di dieci metri tra pareti finestrate e pareti di edifici antistanti, non si presta ad inte ...

Massima ufficiale Cassazione Civile Sezione Seconda sentenza n. 13871 del 05.03.1986
La norma dell'art.. 10 del D.M. 2 aprile 1968 n.. 1444, la quale prescrive che tra pareti finestrate deve essere osservata la distanza di dieci metri, ha inteso indicare una caratteristica del fabbric ...

Massima ufficiale Cassazione Civile Sezione Terza sentenza n. 34801 del 11.07.1978
Le norme in tema di distanze fra edifici non si applicano quando, facendo avanzare idealmente una facciata in linea retta verso il fabbricato vicino, le due facciate non si incontrano nemmeno in un pu ...

Massima ufficiale Cassazione Civile Sezione Seconda sentenza n. 20972 del 20.05.1977
"affacciarsi" , nell'uso corrente che può presumersi recepito dal legislatore nella definizione delle vedute (art. 900 cc), e il porsi l'osservatore di media altezza, comodamente, senza pericolo e senz ...

Massima ufficiale Cassazione Civile Sezione Seconda sentenza n. 17721 del 07.05.1975
L'art. 25 , comma terzo, del regolamento edilizio della citta di catania adottato con deliberazione 5 gennaio 1935 n. 1356 ed approvato con D.M. 9 aprile 1935 - nel disporre che per ogni facciata del c ...

Massima ufficiale Cassazione Civile Sezione Seconda sentenza n. 13081 del 09.04.1975
In tema di vedute , il prospicere consiste nella possibilita di comodo affaccio, cioè, in relazione alle terrazze, della possibilita di sporgere comodamente il capo dall'apposito parapetto-affacciatoio ...


 1    2   Successiva







Link utili: www.cortedicassazione.it, Sentenzeweb - Elaborazioni IusOnDemand; Contatti, Privacy policy - Cookie - Ex voto , Cond. generali.

Il testo dei provvedimenti (leggi, decreti, regolamenti, circolari, sentenze, ordinanze, decreti) e' gratuito e non rivestono carattere di ufficialit e non sono in alcun modo sostitutivi della pubblicazione ufficiale cartacea.