RicercaGiuridica.com
Oltre 50.000 sentenze gratuite e social
Newsletter gratuita info e privacy:

Chi siamo

Follow on Twitter Facebook Telegram Scrivici Stampa    

A chi dare il proprio pc e il telefono in caso di emergenza?

Antonio: "E' proprio come me lo aspettavo. Molto chiaro e con molti spunti interessanti su come tutelarsi."

adv IusOnDemand


Cassazione - Sentenze
 


     Recenti · SS.UU. · Civile · Interl. · Penale              faq · fonte: CorteDiCassazione.it

Massima ufficiale Cassazione Civile Sezione Prima sentenza n. 14002 del 07.02.1995
In tema d'impugnazione del lodo arbitrale , la deduzione relativa al difetto assoluto di motivazione ( artt. 823, n. 3, e 829, n. 5, cpc) integra un'autonoma "causa petendi" rispetto alla generale rich ...

Massima ufficiale Cassazione Civile Sezione Prima sentenza n. 14001 del 07.02.1995
In tema di impugnazione del lodo arbitrale , la deduzione relativa al difetto assoluto di motivazione (artt. 829 n. 5 e 823 n. 3 cpc) integra un'autonoma "causa petendi" rispetto alla generale richiest ...

Massima ufficiale Cassazione Civile Sezione Prima sentenza n. 8882 del 25.01.1995
La nullità di un atto notificato deve necessariamente essere ricollegata ad un vizio riscontrabile (non già nella copia notificata ma) nell'originale il quale, se immune da vizi, non può essere invali ...

Massima ufficiale Cassazione Civile Sezione Prima sentenza n. 5171 del 18.01.1995
Nelle cause relative al risarcimento del danno derivante da un infortunio sul lavoro, nei confronti del datore di lavoro, per violazione tanto dell'art. 2087 cc che della normativa in materia di preve ...

Massima ufficiale Cassazione Civile Lavoro sentenza n. 4571 del 16.01.1995
L'applicabilità anche nel rito del lavoro delle regole del foro erariale (artt. 25 cpc e 6 e 7 R.D. 30 ottobre 1933 n. 1611 comporta che l'appello avverso la sentenza pretorile in controversia concern ...

Massima ufficiale Cassazione Civile Sezione Prima sentenza n. 42351 del 02.05.1994
Ai fini della determinazione del foro competente ai sensi dell'art. 20 cpc, il luogo dove è sorta l'obbligazione cambiaria è quello risultante dal titolo come luogo di emissione e, pertanto, poiché la ...

Massima ufficiale Cassazione Civile Sezione Prima sentenza n. 41741 del 29.04.1994
In tema di cosiddetta occupazione appropriativa , anche nel caso di occupazione illegittima "ab initio", perché autorizzata con decreto adottato da organo incompetente, l'estinzione del diritto dominic ...

Massima ufficiale Cassazione Civile Sezione Terza sentenza n. 33361 del 09.04.1994
La mancata indicazione , nell'atto di precetto, dell'ufficio giudiziario davanti al quale si potrà svolgere l'esecuzione forzata, da sola, non crea incertezze sull'individuazione del giudice competente ...

Massima ufficiale Cassazione Civile Sezione Prima sentenza n. 29831 del 26.03.1994
Ai fini della determinazione del foro competente ai sensi dell'art. 20 cpc, il luogo dove è sorta l'obbligazione cambiaria è quello risultante dal titolo come luogo di emissione pertanto, competente ...

Massima ufficiale Cassazione Civile Sezione Terza sentenza n. 25961 del 18.03.1994
Ai fini della determinazione del giudice territorialmente competente, il criterio del foro dell'attore assume carattere del tutto residuale rispetto a quelli soggettivi indicati dagli artt. 18 e 19 cp ...


Precedente  1    2    3    4   Successiva







Link utili: www.cortedicassazione.it, Sentenzeweb - Elaborazioni IusOnDemand; Contatti, Privacy policy - Cookie - Ex voto , Cond. generali.

Il testo dei provvedimenti (leggi, decreti, regolamenti, circolari, sentenze, ordinanze, decreti) e' gratuito e non rivestono carattere di ufficialit e non sono in alcun modo sostitutivi della pubblicazione ufficiale cartacea.