RicercaGiuridica.com
Oltre 50.000 sentenze gratuite e social
Newsletter gratuita info e privacy:

Chi siamo

Follow on Twitter Facebook Telegram Scrivici Stampa    


Cassazione - Sentenze
 


     Recenti · SS.UU. · Civile · Interl. · Penale              faq · fonte: CorteDiCassazione.it

Massima ufficiale Cassazione Penale Sezioni Unite sentenza n. 13 del 27.06.1997
Allorché il giudice di merito , nell'infliggere la pena per il reato continuato, non abbia suddiviso la pena irrogata per i reati satelliti e la suddivisione o distinzione rilevi per il calcolo dei ter ...

Massima ufficiale Cassazione Penale Sezione Seconda sentenza n. 91151 del 15.10.1996
In tema di estorsione , non esclude la consumazione del reato il fatto che la consegna del denaro da parte della vittima all'estorsore sia avvenuta sotto gli occhi delle forze dell'ordine preventivamen ...

Massima ufficiale Cassazione Penale Sezione Seconda sentenza n. 91211 del 15.10.1996
In tema di distinzione tra estorsione e esercizio arbitrario delle proprie ragioni, deve essere escluso il dolo del delitto di estorsione, e il fatto va qualificato come esercizio arbitrario delle pro ...

Massima ufficiale Cassazione Penale Sezione Prima sentenza n. 22241 del 29.02.1996
La natura di reato complesso del delitto di illecita concorrenza con violenza o minaccia, previsto dall'art. 513-bis cp, consente l'assorbimento in esso di altri reati concorrenti come la violenza o l ...

Massima ufficiale Cassazione Penale Sezione Seconda sentenza n. 43081 del 21.01.1996
Per la sussistenza del delitto di estorsione non si richiede che la volontà del soggetto passivo, per effetto della minaccia, sia completamente esclusa, ma che, residuando la possibilità di scelta fra ...

Massima ufficiale Cassazione Penale Sezione Seconda sentenza n. 44793 del 23.11.1995
Ai fini della decisione del ricorso per Cassazione proposto nei confronti di un provvedimento emesso prima dell'entrata in vigore della Legge 8 agosto 1995, n. 332, occorre fare riferimento alle dispo ...

Massima ufficiale Cassazione Penale Sezione Prima sentenza n. 50271 del 15.11.1995
L'indulto di cui al D.P.R. 18 dicembre 1981 n. 744 , al D.P.R. 16 dicembre 1986 n. 865 e al D.P.R. 22 dicembre 1990 n. 394, non si applica, in virtù delle esclusioni oggettive ivi previste, al delitto ...

Massima ufficiale Cassazione Penale Sezione Sesta sentenza n. 58011 del 18.05.1995
Il delitto di estorsione e quello di esercizio arbitrario delle proprie ragioni si differenziano sotto il profilo dell'elemento soggettivo, mentre la condotta punibile nella sua oggettività è normalme ...

Massima ufficiale Cassazione Penale Sezione Sesta sentenza n. 20702 del 28.02.1995
In tema di tentativo di estorsione , nell'ipotesi in cui la violenza o la minaccia sia esercitata in forma mediata, a mezzo del telefono, il ripetersi delle telefonate minatorie da parte dell'estortore ...

Massima ufficiale Cassazione Penale Sezione Prima sentenza n. 15572 del 05.07.1994
In tema di condanna per sequestro di persona a scopo di estorsione il mancato riconoscimento dell'attenuante di cui all'art. 630, comma quinto, cp (prevista per colui che si adopera ad evitare ulterio ...


 1    2    3    4   Successiva







Link utili: www.cortedicassazione.it, Sentenzeweb - Elaborazioni IusOnDemand; Contatti, Privacy policy - Cookie - Ex voto , Cond. generali.

Il testo dei provvedimenti (leggi, decreti, regolamenti, circolari, sentenze, ordinanze, decreti) e' gratuito e non rivestono carattere di ufficialit e non sono in alcun modo sostitutivi della pubblicazione ufficiale cartacea.

Cookie