RicercaGiuridica.com
Oltre 50.000 sentenze gratuite e social
Newsletter gratuita info e privacy:

Chi siamo

Follow on Twitter Facebook Telegram Scrivici Stampa    

L'innovazione nel mondo legale: ci riesce solo il 10%, perchè ?

Ne parliamo nel webinar gratuito ma privato martedì 7 luglio ore 18.15

adv IusOnDemand


Cassazione - Sentenze
 


     Recenti · SS.UU. · Civile · Interl. · Penale              faq · fonte: CorteDiCassazione.it

Massima ufficiale Cassazione Civile Sezione Prima sentenza n. 1241 del 09.01.1997
La parte che chiede la risoluzione del contratto per l'inadempimento di un'obbligazione è tenuta a provare il fatto legittimante la risoluzione, ossia l'inadempimento, mentre, una volta fornita tale p ...

Massima ufficiale Cassazione Civile Sezione Seconda sentenza n. 991 del 09.01.1997
La responsabilità contrattuale può concorrere con quella extracontrattuale allorquando il fatto dannoso sia imputabile all'azione o all'omissione di più persone tutte obbligate al risarcimento del dan ...

Massima ufficiale Cassazione Civile Sezione Seconda sentenza n. 13521 del 22.02.1996
Nell'ipotesi di vendita di cosa gravata da diritti o da oneri ai sensi dell'art. 1489 cc (che trova applicazione nel caso di vendita di immobile le cui potenzialità edificatorie risultino ridotte per ...

Massima ufficiale Cassazione Civile Sezione Seconda sentenza n. 11041 del 14.02.1996
Nell'ipotesi di vendita di cosa gravata da diritti e da oneri reali, ai sensi dell'art. 1489 cc, il compratore ha diritto, oltre alla risoluzione del contratto o alla riduzione del prezzo, secondo qua ...

Massima ufficiale Cassazione Civile Sezione Lavoro sentenza n. 22021 del 25.02.1995
L'onere della prova del mancato rispetto del limite "esterno" al potere del datore di lavoro di scelta dei lavoratori da sospendere in caso di intervento della cassa integrazione guadagni straordinari ...

Massima ufficiale Cassazione Civile Sezione Seconda sentenza n. 21151 del 24.02.1995
L'inadempimento contrattuale è costituito dall'inesecuzione di una prestazione per effetto della mancata attuazione, da parte dell'obbligato, dell'impegno di diligenza e di cooperazione richiesto, sec ...

Massima ufficiale Cassazione Civile Sezione Prima sentenza n. 17301 del 17.02.1995
Nella vendita forzata , pur non essendo ravvisabile un incontro di consensi, tra l'offerente ed il giudice, produttivo dell'effetto transattivo, essendo l'atto di autonomia privata incompatibile con l' ...

Massima ufficiale Cassazione Civile Sezione Seconda sentenza n. 10371 del 28.01.1995
L'impossibilità sopravvenuta della prestazione , che derivi da causa non imputabile al debitore ai sensi dell'art. 1218 cc, opera, paralizzandola, più propriamente in relazione ad una domanda di adempi ...

Massima ufficiale Cassazione Civile Sezione Terza sentenza n. 42421 del 03.05.1994
Nel caso in cui la prestazione di restituzione della cosa locata, prevista dall'art. 1591 cc, non si verifichi in quanto nel godimento della cosa rimangono, dopo la cessazione del rapporto, persone di ...

Massima ufficiale Cassazione Civile Sezione Seconda sentenza n. 15001 del 16.02.1994
Poiché l'art. 1218 cc pone espressamente a carico del debitore la prova che l'inadempimento è stato determinato da impossibilità della prestazione derivante da causa a lui non imputabile, la generica ...


 1    2    3    4   Successiva







Link utili: www.cortedicassazione.it, Sentenzeweb - Elaborazioni IusOnDemand; Contatti, Privacy policy - Cookie - Ex voto , Cond. generali.

Il testo dei provvedimenti (leggi, decreti, regolamenti, circolari, sentenze, ordinanze, decreti) e' gratuito e non rivestono carattere di ufficialit e non sono in alcun modo sostitutivi della pubblicazione ufficiale cartacea.