RicercaGiuridica.com
Oltre 50.000 sentenze gratuite e social
Newsletter gratuita info e privacy:

Chi siamo

Follow on Twitter Facebook Telegram Scrivici Stampa    

A chi dare il proprio pc e il telefono in caso di emergenza?

Antonio: "E' proprio come me lo aspettavo. Molto chiaro e con molti spunti interessanti su come tutelarsi."

adv IusOnDemand


Cassazione - Sentenze
 


     Recenti · SS.UU. · Civile · Interl. · Penale              faq · fonte: CorteDiCassazione.it

Massima ufficiale Cassazione Civile Sezione Lavoro sentenza n. 4081 del 19.01.1996
L'inammissibilità del ricorso principale per Cassazione determina ai sensi dell'art. 334, secondo comma, cpc l'inefficacia di quello incidentale proposto tardivamente e cioè oltre il termine breve per ...

Massima ufficiale Cassazione Civile Sezione Terza sentenza n. 11382 del 01.02.1995
Nel giudizio di risarcimento del danno per atto illecito, la chiamata in causa, da parte del convenuto, di un terzo dal quale pretenda di essere garantito, instaura un litisconsorzio di natura process ...

Massima ufficiale Cassazione Civile Sezione Seconda sentenza n. 7922 del 24.01.1995
Nel sistema processuale vigente l'impugnazione proposta per prima determina la costituzione del processo, nel quale devono confluire le eventuali impugnazioni di altri soccombenti, perché sia mantenut ...

Massima ufficiale Cassazione Civile Sezione Lavoro sentenza n. 35551 del 15.04.1994
La dichiarazione di inammissibilità del ricorso principale per Cassazione determina la perdita di efficacia di quello incidentale solo se lo stesso è tardivo, giusto il disposto dell'art. 334, cpc, me ...

Massima ufficiale Cassazione Civile Sezione Lavoro sentenza n. 21451 del 05.03.1994
La parte cui sia stata notificata l'impugnazione avversaria è legittimata alla proposizione - nel rito del lavoro non meno che in quello ordinario della propria impugnazione incidentale tardiva, ai se ...

Massima ufficiale Cassazione Civile Sezione Seconda sentenza n. 16521 del 21.02.1994
La parte contro la quale è stata proposta impugnazione o quella chiamata ad integrare il contraddittorio a norma dell'art. 331 cpc possono proporre impugnazione incidentale tardiva contro qualsiasi ca ...

Massima ufficiale Cassazione Civile Sezione Prima sentenza n. 14441 del 14.02.1994
Il potere di proporre l'impugnazione incidentale tardiva è tassativamente attribuito dall'art. 334, primo comma, cpc (fuori dell'ipotesi d'integrazione del contraddittorio a norma dell'art. 331 cpc) s ...

Massima ufficiale Cassazione Civile Sezione Lavoro sentenza n. 40281 del 03.04.1993
Nel rito del lavoro , la tempestività dell'appello, in relazione sia al termine breve ex art. 334 cpc che a quello annuale, sussiste quando entro tali termini sia avvenuto il deposito del ricorso (che ...

Massima ufficiale Cassazione Civile Sezione Lavoro sentenza n. 10011 del 27.01.1993
Ai fini dell'ammissibilità dell'impugnazione incidentale tardiva, l'art. 334 cpc richiede soltanto i presupposti della soccombenza parziale, dell'impugnazione principale della controparte e dell'ammis ...

Massima ufficiale Cassazione Civile Sezione Terza sentenza n. 43661 del 09.04.1992
L'improcedibilità del ricorso principale per Cassazione (nella specie, tardivamente depositato dopo la scadenza del termine di cui all'art. 369 cpc) non determina la perdita di efficacia del ricorso i ...


 1    2    3    4   Successiva







Link utili: www.cortedicassazione.it, Sentenzeweb - Elaborazioni IusOnDemand; Contatti, Privacy policy - Cookie - Ex voto , Cond. generali.

Il testo dei provvedimenti (leggi, decreti, regolamenti, circolari, sentenze, ordinanze, decreti) e' gratuito e non rivestono carattere di ufficialit e non sono in alcun modo sostitutivi della pubblicazione ufficiale cartacea.