RicercaGiuridica.com
Oltre 50.000 sentenze gratuite e social
Newsletter gratuita info e privacy:

Chi siamo

Follow on Twitter Facebook Telegram Scrivici Stampa    

L'innovazione nel mondo legale: ci riesce solo il 10%, perchè ?

Ne parliamo nel webinar gratuito ma privato martedì 7 luglio ore 18.15

adv IusOnDemand


Cassazione - Sentenze
 


     Recenti · SS.UU. · Civile · Interl. · Penale              faq · fonte: CorteDiCassazione.it

Massima ufficiale Cassazione Civile Sezione Lavoro sentenza n. 35101 del 15.04.1996
La responsabilità civile dell'imprenditore per la mancata adozione delle misure di sicurezza generiche e specifiche che, in relazione alla concreta pericolosità del lavoro, siano idonee a tutelare l'i ...

Massima ufficiale Cassazione Civile Sezione Lavoro sentenza n. 29901 del 15.03.1995
Il principio in base al quale il lavoratore può ottenere l'assegnazione a mansioni inferiori pur di evitare maggiori ed altrimenti inevitabili svantaggi significa soltanto che la volontà del medesimo ...

Massima ufficiale Cassazione Civile Sezione Lavoro sentenza n. 20281 del 23.02.1995
In tema di responsabilità del datore di lavoro per l'infortunio sul lavoro subito da un suo dipendente, l'operatività del principio che l'iniziativa imprudente e negligente del lavoratore infortunato ...

Massima ufficiale Cassazione Civile Sezione Lavoro sentenza n. 20352 del 23.02.1995
La responsabilità del datore di lavoro in materia di infortuni è fondata sul disposto dell'art. 2087 cc, in base al quale l'imprenditore è tenuto ad adottare, nell'esercizio delle impresa, le misure c ...

Massima ufficiale Cassazione Civile Sezione Prima sentenza n. 11062 del 30.01.1995
In tema di fallimento di soci illimitatamente responsabili, l'art.147, secondo comma, della legge fallimentare (R.D. 16 marzo 1942 n. 267), che espressamente riguarda il socio occulto di società pales ...

Massima ufficiale Cassazione Civile Sezione Seconda sentenza n. 6162 del 19.01.1995
Anche nell'appalto di opera pubblica l'appaltatore , essendo tenuto a rilevare, nei limiti delle sue capacità tecniche e delle cognizioni richiestegli quale imprenditore del particolare ramo, eventuali ...

Massima ufficiale Cassazione Civile Sezione Lavoro sentenza n. 18971 del 25.02.1994
Ai fini del risarcimento del danno imputabile a responsabilità precontrattuale dell'imprenditore per la mancata stipulazione di un contratto di lavoro subordinato (che non presuppone l'esistenza di un ...

Massima ufficiale Cassazione Civile Sezione Lavoro sentenza n. 40851 del 05.04.1993
L'attività di collaborazione , cui l'imprenditore è tenuto, ai sensi dell'art. 2087 cc (tutela delle condizioni di lavoro), in favore dei lavoratori, non si esaurisce nella predisposizione di misure ta ...

Massima ufficiale Cassazione Civile Sezione Lavoro sentenza n. 25951 del 04.03.1993
L'esigenza , derivante da ragioni inerenti all'attività produttiva, di ridurre di un'unità il numero dei dipendenti dell'azienda può concretare un giustificato motivo obiettivo di licenziamento individ ...

Massima ufficiale Cassazione Civile Sezione Lavoro sentenza n. 13593 del 04.02.1993
Nel rapporto di agenzia , il patto cosiddetto dello star del credere (per cui l'agente, in relazione agli affari non andati a buon fine, non solo non percepisce alcuna provvigione, ma partecipa anche a ...


 1    2    3    4   Successiva







Link utili: www.cortedicassazione.it, Sentenzeweb - Elaborazioni IusOnDemand; Contatti, Privacy policy - Cookie - Ex voto , Cond. generali.

Il testo dei provvedimenti (leggi, decreti, regolamenti, circolari, sentenze, ordinanze, decreti) e' gratuito e non rivestono carattere di ufficialit e non sono in alcun modo sostitutivi della pubblicazione ufficiale cartacea.