RicercaGiuridica.com
Oltre 50.000 sentenze gratuite e social
Newsletter gratuita info e privacy:

Chi siamo

Follow on Twitter Facebook Telegram Scrivici Stampa    

A chi dare il proprio pc e il telefono in caso di emergenza?

Antonio: "E' proprio come me lo aspettavo. Molto chiaro e con molti spunti interessanti su come tutelarsi."

adv IusOnDemand


Cassazione - Sentenze
 


     Recenti · SS.UU. · Civile · Interl. · Penale              faq · fonte: CorteDiCassazione.it

Massima ufficiale Cassazione Civile Sezione Lavoro sentenza n. 34941 del 13.04.1996
Il mancato esame di un'istanza istruttoria può dar luogo al vizio di omessa o insufficiente motivazione solo quando l'istanza attenga a circostanze che, con giudizio di certezza e non di mera probabil ...

Massima ufficiale Cassazione Civile Sezione Lavoro sentenza n. 37401 del 29.03.1995
L'art. 2087 cc non configura un caso di responsabilità oggettiva, in quanto la responsabilità del datore di lavoro va collegata alla violazione degli obblighi di comportamento imposti da norme di font ...

Massima ufficiale Cassazione Civile Sezione Lavoro sentenza n. 27622 del 09.03.1995
L'illecito disciplinare commesso dal lavoratore per violazione di un obbligo o di un divieto sanzionati anche penalmente non presuppone, per l'inflizione della sanzione disciplinare, l'affissione prev ...

Massima ufficiale Cassazione Civile Sezioni Unite sentenza n. 37351 del 20.04.1994
La domanda di risarcimento dei danni , proposta dalla Banca d'Italia nei confronti di un proprio assistente cassiere, per il rimborso di somme da questi pagate a fronte di certificati di credito del te ...

Massima ufficiale Cassazione Civile Sezione Lavoro sentenza n. 29351 del 11.03.1993
Nell'interpretazione dei contratti collettivi di diritto comune - la quale è riservata al giudice del merito ed è censurabile in sede di legittimità solo per vizi di motivazione e per violazione dei c ...

Massima ufficiale Cassazione Civile Sezione Lavoro sentenza n. 25602 del 02.03.1993
La sottrazione , da parte del dipendente, di documenti aziendali riservati costituisce violazione dei doveri di lealtà e correttezza impostigli dall'art. 2105 cc, e può quindi integrare gli estremi del ...

Massima ufficiale Cassazione Civile Sezione Lavoro sentenza n. 17712 del 12.02.1993
Ai sensi dell'art. 2112 cc , nel testo previgente a quello sostituito dall'art. 47 della legge 29 dicembre 1990 n. 428, il trasferimento di azienda - sussistente ogni volta che, restando inalterata la ...

Massima ufficiale Cassazione Civile Sezione Lavoro sentenza n. 9311 del 26.01.1993
La violazione , da parte del datore di lavoro, dei limiti posti dall'art. 2103 cc all'esercizio dello "ius variandi" dello stesso datore non rientra nell'area dell'illecito civile ex art. 2043 cc, ma d ...

Massima ufficiale Cassazione Civile Sezione Lavoro sentenza n. 6981 del 20.01.1993
La domanda di risarcimento dei danni , proposta nei confronti del datore di lavoro dal lavoratore che lamenti lesioni della propria integrità fisica per la violazione, da parte dello stesso datore, deg ...

Massima ufficiale Cassazione Civile Sezione Lavoro sentenza n. 50101 del 27.04.1992
In tema di licenziamento collettivo per riduzione di personale (configurabile anche in settori merceologici non industriali) adottato dal titolare di un'impresa non industriale, l'applicabilità delle ...


 1    2    3    4   Successiva







Link utili: www.cortedicassazione.it, Sentenzeweb - Elaborazioni IusOnDemand; Contatti, Privacy policy - Cookie - Ex voto , Cond. generali.

Il testo dei provvedimenti (leggi, decreti, regolamenti, circolari, sentenze, ordinanze, decreti) e' gratuito e non rivestono carattere di ufficialit e non sono in alcun modo sostitutivi della pubblicazione ufficiale cartacea.