RicercaGiuridica.com
Oltre 50.000 sentenze gratuite e social
Newsletter gratuita info e privacy:

Chi siamo

Follow on Twitter Facebook Telegram Scrivici Stampa    


Cassazione - Sentenze
 
adv iusondemand

     Recenti · SS.UU. · Civile · Interl. · Penale              faq · fonte: CorteDiCassazione.it

Massima ufficiale Cassazione Civile Sezione Terza sentenza n. 25851 del 29.03.1990
In base all'art. 2947 cc , il diritto al risarcimento del danno da fatto illecito, il quale sia considerato dalla legge come reato, si prescrive nello stesso termine di prescrizione del reato se quest' ...

Massima ufficiale Cassazione Penale Sezione Seconda sentenza n. 91181 del 15.10.1996
La fattispecie criminosa prevista dall'art. 2 del decreto legge 27 ottobre 1986 n. 701, convertito, con modificazioni, dalla legge 23 dicembre 1986 n. 898, che punisce l'indebito conseguimento di erog ...

Massima ufficiale Cassazione Penale Sezioni Unite sentenza n. 27804 del 15.03.1996
La circostanza che secondo la normativa C.E.E. -A.I.M.A. il diritto al premio spettante agli utilizzatori acquirenti di tabacco direttamente dai produttori, per l'attività di trasformazione del prodott ...

Massima ufficiale Cassazione Penale Sezioni Unite sentenza n. 27806 del 15.03.1996
Ai fini della legge penale anche la Comunità economica europea (C.E.E.), il cui strumento finanziario di attuazione della politica agricola è il Fondo europeo agricolo di orientamento e garanzia (F.E. ...

Massima ufficiale Cassazione Penale Sezioni Unite sentenza n. 27803 del 15.03.1996
Per i fatti anteriori alla modifica introdotta con l'art. 73 della legge 19 febbraio 1992 n. 142, il reato di frode comunitaria, previsto dall'art. 2 della legge 23 dicembre 1986 n. 898, ha carattere ...

Massima ufficiale Cassazione Penale Sezione Seconda sentenza n. 23331 del 02.03.1996
In tema di truffa contrattuale , anche il silenzio maliziosamente serbato su alcune circostanze da parte di chi abbia il dovere giuridico di farle conoscere costituisce elemento ai fini della configura ...

Massima ufficiale Cassazione Penale Sezione Seconda sentenza n. 37071 del 22.11.1995
La fattispecie criminosa prevista dall'art. 2 della legge 23 dicembre 1986 n. 898, che punisce l'indebito conseguimento di contributi comunitari mediante la mera esposizione di dati o notizie false, d ...

Massima ufficiale Cassazione Penale Sezione Quinta sentenza n. 6101 del 04.04.1995
Le norme di cui all'art. 640 cp (truffa) e all'art.12 della legge 5 luglio 1991 n. 197 (indebita utilizzazione o falsificazione di carte di credito o di pagamento) non costituiscono un'ipotesi di conc ...

Massima ufficiale Cassazione Penale Sezione Sesta sentenza n. 21121 del 23.08.1994
Il giudice penale ha il potere di sindacare l'illegittimità di un atto amministrativo la quale si atteggi essa stessa nell'ambito della condotta, quale elemento della fattispecie criminosa. In tale ip ...

Massima ufficiale Cassazione Penale Sezione Seconda sentenza n. 82081 del 20.07.1994
Tra il reato di truffa aggravata ai danni dello Stato (nella specie truffa aggravata ai danni dell'A.I.M.A.) e quello previsto dall'art. 2 della legge 23 dicembre 1986 n. 898 (misure urgenti in materi ...


 1    2    3    4   Successiva







Link utili: www.cortedicassazione.it, Sentenzeweb - Elaborazioni IusOnDemand; Contatti, Privacy policy - Cookie - Ex voto , Cond. generali.

Il testo dei provvedimenti (leggi, decreti, regolamenti, circolari, sentenze, ordinanze, decreti) e' gratuito e non rivestono carattere di ufficialit e non sono in alcun modo sostitutivi della pubblicazione ufficiale cartacea.

Cookie