RicercaGiuridica.com
Oltre 50.000 sentenze gratuite e social
Newsletter gratuita info e privacy:

Chi siamo

Follow on Twitter Facebook Telegram Scrivici Stampa    


Cassazione - Sentenze
 
Sinistro Fantasma: come difendersi

9,90 €       download immediato

adv iusondemand

     Recenti · SS.UU. · Civile · Penale              faq · fonte: CorteDiCassazione.it

Massima ufficiale Cassazione Civile Sezione Seconda sentenza n. 1263 del 08.01.1992
Nella determinazione della responsabilità processuale per lite temeraria ai sensi dell'art. 96, primo comma, cpc la temerarietà della lite può essere in concrete circostanze ravvisata nella coscienza ...

Massima ufficiale Cassazione Civile Sezione Prima sentenza n. 17883 del 13.04.1989
La responsabilità risarcitoria per lite temeraria , ai sensi dell'art. 96, primo comma, cpc, non può discendere dal mero riscontro del difetto di normale prudenza o diligenza nel valutare il fondamento ...

Massima ufficiale Cassazione Civile Sezione Terza sentenza n. 1631 del 16.01.1989
Il danno , che il creditore di somma di danaro deduca d'aver subito, per il ritardo con cui ne è stato accertato il diritto a cagione della resistenza frapposta in giudizio dal debitore ancorché con do ...

Massima ufficiale Cassazione Civile Sezione Seconda sentenza n. 13085 del 21.02.1983
La condanna per responsabilità processuale aggravata, per lite temeraria, quale sanzione dell'inosservanza del dovere di lealtà e probità cui ciascuna parte è tenuta, non può derivare solo dal fatto d ...

Massima ufficiale Cassazione Civile Unite sentenza n. 24721 del 21.04.1982
La condanna al risarcimento dei danni per responsabilità processuale aggravata, a norma dell'art.. 96 primo comma cpc, può essere emessa dalle sezioni unite della corte di cassazione in sede di regola ...

Massima ufficiale Cassazione Penale Sezione Lavoro sentenza n. 24752 del 03.03.1995
La temerarietà della lite deve essere ravvisata nella coscienza dell'infondatezza della domanda o nel difetto della normale diligenza per l'acquisizione di detta coscienza. L'accertamento relativo è r ...

Massima ufficiale Cassazione Penale Sezione Lavoro sentenza n. 64871 del 18.12.1985
Ai fini dell'esclusione dell'esonero del lavoratore soccombente dal pagamento delle spese giudiziali a favore degli istituti di previdenza e assistenza, l'art. 152 disp. trans. cpc. richiede il concor ...

Massima ufficiale Cassazione Penale Sezione Lavoro sentenza n. 35841 del 14.06.1985
Ai fini dell'esclusione dell'esonero del lavoratore soccombente dal pagamento delle spese giudiziali a favore degli istituti di previdenza e di assistenza, l'art. 152 disp. trans. cpc. richiede il con ...

Massima ufficiale Cassazione Penale Sezione Lavoro sentenza n. 31521 del 23.05.1984
Il diritto alla rivalutazione monetaria attribuito al lavoratore dall'art. 429, terzo comma, cpc - attesa la natura anche sostanziale della norma e stante la non assimilabilità di detta pretesa a quel ...

Massima ufficiale Cassazione Penale Sezione Lavoro sentenza n. 17201 del 13.03.1984
Ai sensi dell'art. 152 disp. trans. cpc. , la condanna alle spese del lavoratore soccombente nei giudizi promossi per ottenere prestazioni previdenziali presuppone il motivato accertamento, da parte de ...


 1    2   Successiva







Link utili: www.cortedicassazione.it, Sentenzeweb - Elaborazioni IusOnDemand; Contatti, Privacy policy - Cookie - Ex voto , Cond. generali.

Il testo dei provvedimenti (leggi, decreti, regolamenti, circolari, sentenze, ordinanze, decreti) e' gratuito e non rivestono carattere di ufficialit e non sono in alcun modo sostitutivi della pubblicazione ufficiale cartacea.

Cookie