RicercaGiuridica.com
Oltre 50.000 sentenze gratuite e social
Newsletter gratuita info e privacy:

Chi siamo

Follow on Twitter Facebook Telegram Scrivici Stampa    


Cassazione - Sentenze
 
Sinistro Fantasma: come difendersi

9,90 €       download immediato

adv iusondemand

     Recenti · SS.UU. · Civile · Penale              faq · fonte: CorteDiCassazione.it

Massima ufficiale Cassazione Civile Sezione Terza sentenza n. 251 del 04.01.1996
I danni direttamente connessi alla morte del coniuge sono danni futuri apprezzabili anche con criteri equitativi e congetturali, sicché, ai fini della valutazione della loro concreta persistenza, non ...

Massima ufficiale Cassazione Civile Sezione Prima sentenza n. 32271 del 01.04.1994
A seguito della sentenza della Corte Costituzionale n. 156 del 1991 - che ha dichiarato l'illegittimità dell'art. 442 cpc nella parte in cui non prevede la rivalutazione automatica e la corresponsione ...

Massima ufficiale Cassazione Civile Sezione Terza sentenza n. 13841 del 04.02.1993
Il principio che , nella determinazione del danno contrattuale o extracontrattuale, impone di tenere conto dell'eventuale vantaggio che il fatto illecito abbia procurato al danneggiato, non potendo il ...

Massima ufficiale Cassazione Civile Sezione Seconda sentenza n. 51791 del 09.05.1991
Qualora un coniuge , in regime di separazione, esperisca azione di nullità, nei confronti dell'altro coniuge e del terzo acquirente, con riguardo al contratto con cui il primo abbia venduto al secondo ...

Massima ufficiale Cassazione Civile Sezione Lavoro sentenza n. 20211 del 26.02.1991
La vedova di lavoratore deceduto anteriormente alla riforma del diritto di famiglia attuata con legge n. 151 del 1975 - dovendo considerarsi, ove non sia dimostrato il difetto di concorso di figli leg ...

Massima ufficiale Cassazione Civile Sezione Prima sentenza n. 7401 del 03.02.1990
La morte di uno dei coniugi sopravvenuta nel corso di un giudizio di separazione personale, comporta non l'estinzione del processo, bensì il venir meno della materia del contendere, travolgendo tutte ...

Massima ufficiale Cassazione Civile Sezione Terza sentenza n. 5281 del 27.01.1986
Nel caso di morte dell'affittuario coltivatore diretto, non tutti gli eredi gli succedono nella posizione di parti del rapporto agrario, continuando questo - ai sensi dell'art. 2 della legge n. 244 d ...

Massima ufficiale Cassazione Civile Sezione Terza sentenza n. 8561 del 06.02.1985
Qualora il coniuge superstite , con riguardo al danno derivante dalla morte (per fatto illecito) dell'altro coniuge, proponga azione risarcitoria contro il responsabile, in proprio e quale legale rappr ...

Massima ufficiale Cassazione Civile Unite sentenza n. 2322 del 12.01.1984
A seguito della morte della parte , la qualità di successore nel processo, ai sensi ed agli effetti dell'art.. 110 cpc, spetta all'erede della parte medesima, ma non può essere riconosciuta al coniuge ...

Massima ufficiale Cassazione Civile Sezione Seconda sentenza n. 39881 del 11.07.1979
Poiché a norma dell'art. 979 cc la durata dell'usufrutto non può eccedere la vita dell'usufruttuario, al coniuge superstite di quest'ultimo non può ritenersi trasferito tale diritto che non è compreso ...


 1    2   Successiva







Link utili: www.cortedicassazione.it, Sentenzeweb - Elaborazioni IusOnDemand; Contatti, Privacy policy - Cookie - Ex voto , Cond. generali.

Il testo dei provvedimenti (leggi, decreti, regolamenti, circolari, sentenze, ordinanze, decreti) e' gratuito e non rivestono carattere di ufficialit e non sono in alcun modo sostitutivi della pubblicazione ufficiale cartacea.

Cookie