RicercaGiuridica.com
Oltre 50.000 sentenze gratuite e social
Newsletter gratuita info e privacy:

Chi siamo

Follow on Twitter Facebook Telegram Scrivici Stampa    


Cassazione - Sentenze
 
Sinistro Fantasma: come difendersi

9,90 €       download immediato

adv iusondemand

     Recenti · SS.UU. · Civile · Penale              faq · fonte: CorteDiCassazione.it

Massima ufficiale Cassazione Civile Sezione Prima sentenza n. 15811 del 28.02.1996
Le regole previste dagli artt. 299 e 300 , secondo comma, cpc - in base alle quali la morte della parte costituita, dichiarata in udienza dal suo procuratore o da questi notificata alle altre parti, co ...

Massima ufficiale Cassazione Civile Sezione Seconda sentenza n. 15401 del 27.02.1996
La morte della parte costituita sopravvenuta in sede di merito prima della chiusura della discussione in appello trova regolamentazione nelle disposizioni dell'art. 300 cpc, senza alcuna possibilità d ...

Massima ufficiale Cassazione Civile Sezione Lavoro sentenza n. 37621 del 29.03.1995
Quando l'atto d'impugnazione sia rivolto - e non solo notificato - alla parte deceduta (la cui morte sia nota all'impugnante), si verifica una nullità dell'atto nel suo valore sostanziale, non già d ...

Massima ufficiale Cassazione Civile Sezione Seconda sentenza n. 7911 del 24.01.1995
La morte o la perdita di capacità della parte costituita, che sopravvengano nel corso di un grado di merito del processo, prima della chiusura della discussione, trovano regolamentazione nelle disposi ...

Massima ufficiale Cassazione Civile Sezione Seconda sentenza n. 45272 del 14.04.1992
In caso di morte della parte costituita compete al successore universale, anche dopo l'udienza di precisazione delle conclusioni e prima dell'udienza di discussione, il potere di proseguire il process ...

Massima ufficiale Cassazione Civile Sezione Seconda sentenza n. 14341 del 10.02.1992
Nel caso di morte (o di perdita della capacità giuridica) di una parte costituita in giudizio, la mancata dichiarazione dell'evento ad opera del suo procuratore, ai fini interruttivi ai sensi dell'art ...

Massima ufficiale Cassazione Civile Sezione Lavoro sentenza n. 9302 del 16.02.1989
Poiché , nel caso di sostituzione "ope legis" di un ente pubblico, costituito come parte in giudizio, la prosecuzione del processo nei confronti dell'ente successore di quello soppresso, ai sensi dell' ...

Massima ufficiale Cassazione Civile Sezione Prima sentenza n. 6531 del 02.02.1989
Le nullità della sentenza - prese in considerazione dall'art. 372 cpc al fine di consentire la produzione di nuovi documenti in Cassazione - non sono soltanto quelle derivanti dalla mancanza di requi ...

Massima ufficiale Cassazione Civile Sezione Prima sentenza n. 281 del 10.01.1989
In caso di morte della parte costituita in giudizio, l'altra parte, per evitare che con la dichiarazione del procuratore si produca l'interruzione del processo, può procedere alla riassunzione, median ...

Massima ufficiale Cassazione Civile Sezione Seconda sentenza n. 21532 del 28.02.1987
L'ipotesi della morte (o perdita di capacità) della parte costituita è regolata non dall'art. 299 cpc ma dal successivo art. 300 cpc, alla stregua del quale solo il procuratore della parte colpita dal ...


 1    2    3    4   Successiva







Link utili: www.cortedicassazione.it, Sentenzeweb - Elaborazioni IusOnDemand; Contatti, Privacy policy - Cookie - Ex voto , Cond. generali.

Il testo dei provvedimenti (leggi, decreti, regolamenti, circolari, sentenze, ordinanze, decreti) e' gratuito e non rivestono carattere di ufficialit e non sono in alcun modo sostitutivi della pubblicazione ufficiale cartacea.

Cookie