RicercaGiuridica.com
Oltre 50.000 sentenze gratuite e social
Newsletter gratuita info e privacy:

Chi siamo

Follow on Twitter Facebook Telegram Scrivici Stampa    

Le basi operative del GDPR
Valutazione: 4.55 su 5
adv IusOnDemand


Cassazione - Sentenze
 


     Recenti · SS.UU. · Civile · Interl. · Penale              faq · fonte: CorteDiCassazione.it

Massima ufficiale Cassazione Civile Sezione Seconda sentenza n. 23432 del 01.03.1995
In caso di veduta aperta illegittimamente sul fondo altrui a mezzo di terrazze o balconi, non è indispensabile la demolizione delle porzioni dell'immobile costituenti il "corpus" della violazione denu ...

Massima ufficiale Cassazione Civile Sezione Seconda sentenza n. 31091 del 16.03.1993
Il condomino che abbia trasformato il proprio balcone in veranda, elevandola sino alla soglia del balcone sovrastante, non è soggetto, rispetto a questa, all'osservanza delle distanze prescritte dall' ...

Massima ufficiale Cassazione Civile Sezione Seconda sentenza n. 44531 del 24.04.1991
Anche ai fini della applicazione della distanza legale stabilita dall'art. 905 comma secondo cc per le vedute ed i prospetti esercitati da balconi o da altri sporti, terrazze, lastrici solari e simili ...

Massima ufficiale Cassazione Civile Sezione Seconda sentenza n. 21102 del 30.03.1984
Al fine di configurare una veduta da terrazze , lastrici solari e simili, non basta la mera possibilità di una inspectio e di una prospectio sul fondo del vicino, ma è altresì necessario che la possibi ...

Massima ufficiale Cassazione Civile Sezione Seconda sentenza n. 20841 del 05.04.1982
L'assenza di parapetto su una terrazza di copertura di un edificio posta a distanza inferiore a quella legale, che sia di normale accessibilità e praticabilità da parte del proprietario, costituisce e ...

Massima ufficiale Cassazione Civile Sezione Seconda sentenza n. 12321 del 26.02.1982
Ricorre l'ipotesi di finestre prospettiche o vedute quando, avuto riguardo alle caratteristiche obbiettive e permanenti dell'opera, sia consentito - senza l'uso di mezzi artificiali o anormali - non s ...

Massima ufficiale Cassazione Civile Sezione Seconda sentenza n. 7831 del 09.02.1982
In tema di rapporti di vicinato , e con riguardo a costruzione legittimamente realizzata sul confine, l'apposizione di struttura vetrata, sul parapetto del lastrico solare di tale costruzione, configur ...

Massima ufficiale Cassazione Civile Sezione Seconda sentenza n. 33841 del 23.05.1981
La sentenza con la quale , accertato che l'apertura di una veduta diretta sul fondo del vicino è avvenuta senza osservare la distanza di cui all'art 905 cc, si imponga all'autore di tale apertura la po ...

Massima ufficiale Cassazione Civile Sezione Seconda sentenza n. 23382 del 21.04.1981
Quando il parapetto di un balcone sia posto rispetto al fondo del vicino a distanza inferiore a quella prevista dall'art 906 cc, possono essere considerati correttivi idonei ad arretrare la veduta all ...

Massima ufficiale Cassazione Civile Sezione Seconda sentenza n. 33101 del 12.06.1979
Un parapetto troppo basso (nella specie: sessanta centimetri), tale da non consentire l'affaccio senza pericolo, può costituire un elemento idoneo ad escludere che un'apertura possa considerarsi vedut ...


 1    2    3   Successiva







Link utili: www.cortedicassazione.it, Sentenzeweb - Elaborazioni IusOnDemand; Contatti, Privacy policy - Cookie - Ex voto , Cond. generali.

Il testo dei provvedimenti (leggi, decreti, regolamenti, circolari, sentenze, ordinanze, decreti) e' gratuito e non rivestono carattere di ufficialit e non sono in alcun modo sostitutivi della pubblicazione ufficiale cartacea.