RicercaGiuridica.com
Oltre 50.000 sentenze gratuite e social
Newsletter gratuita info e privacy:

Chi siamo

Follow on Twitter Facebook Telegram Scrivici Stampa    


Cassazione - Sentenze
 
Gli adempimenti privacy per la tua attività
adv iusondemand

     Recenti · SS.UU. · Civile · Penale              faq · fonte: CorteDiCassazione.it

Massima ufficiale Cassazione Civile Sezione Terza sentenza n. 2611 del 13.01.1997
In materia di assicurazione contro i danni , la quantificazione monetaria di essi ad opera di terzi - nominati con le modalità previste dal contratto - trasforma l'obbligazione dell'assicuratore da ...

Massima ufficiale Cassazione Civile Sezione Lavoro sentenza n. 27561 del 27.03.1996
Ai sensi dell'art. 18 della legge 20 maggio 1970 n. 300 il licenziamento dichiarato illegittimo non interrompe il rapporto di lavoro, ma incide unicamente sulla funzionalità di fatto della prestazione ...

Massima ufficiale Cassazione Civile Sezione Lavoro sentenza n. 18623 del 08.03.1996
In tema di risarcimento del danno dovuto al lavoratore per effetto della reintegrazione disposta dal giudice ai sensi dell'art. 18 dello Statuto dei lavoratori (nel testo anteriore alla modifica appor ...

Massima ufficiale Cassazione Civile Sezione Lavoro sentenza n. 2751 del 15.01.1996
La rivalutazione dei crediti di lavoro (nonché , a seguito della sentenza della Corte Costituzionale n. 156 del 1991, di quelli previdenziali), modellata dall'art. 429, terzo comma, cpc secondo criteri ...

Massima ufficiale Cassazione Civile Sezione Terza sentenza n. 1882 del 12.01.1996
Dall'ingiustificata inottemperanza all'ordine di esibizione emesso ai sensi dell'art. 210 cod. proc. civ, il giudice può desumere argomenti di prova, ai sensi dell'art. 116 cpc, in pregiudizio della p ...

Massima ufficiale Cassazione Civile Sezione Terza sentenza n. 31191 del 17.03.1995
In tema di risarcimento del danno da atto illecito , le spese normalmente sostenute dal danneggiato per la produzione del reddito e che non possono essere evitate nei periodi d'invalidità temporanea (n ...

Massima ufficiale Cassazione Civile Sezione Terza sentenza n. 26056 del 06.03.1995
Con riferimento alla quantificazione del danno inerente all'irreparabile deterioramento di materiale filatelico, è sorretta da motivazione adeguata ed esente da vizi logici e giuridici la sentenza del ...

Massima ufficiale Cassazione Civile Sezione Terza sentenza n. 26051 del 06.03.1995
Viola l'art. 1226 cc il giudice di merito che , in caso di danneggiamento, derivante da fatto illecito, di materiale filatelico, non prenda in considerazione, ai fini della quantificazione del danno, f ...

Massima ufficiale Cassazione Civile Sezione Seconda sentenza n. 11534 del 01.02.1995
In presenza di una consulenza tecnica il giudice di merito è tenuto a prendere in considerazione le critiche ad essa mosse solo quando esse siano precise e puntuali e non quando si tratti di mere affe ...

Massima ufficiale Cassazione Civile Sezione Prima sentenza n. 11141 del 01.02.1995
Il credito risarcitorio per inadempimento contrattuale si trasforma in credito pecuniario per effetto e dal momento della quantificazione giudiziale. Ne consegue che la sua estinzione per compensazion ...


 1    2    3    4   Successiva







Link utili: www.cortedicassazione.it, Sentenzeweb - Elaborazioni IusOnDemand; Contatti, Privacy policy - Cookie - Ex voto , Cond. generali.

Il testo dei provvedimenti (leggi, decreti, regolamenti, circolari, sentenze, ordinanze, decreti) e' gratuito e non rivestono carattere di ufficialit e non sono in alcun modo sostitutivi della pubblicazione ufficiale cartacea.

Cookie