RicercaGiuridica.com
Oltre 50.000 sentenze gratuite e social
Newsletter gratuita info e privacy:

Chi siamo

Follow on Twitter Facebook Telegram Scrivici Stampa    


Cassazione - Sentenze
 


     Recenti · SS.UU. · Civile · Interl. · Penale              faq · fonte: CorteDiCassazione.it

Massima ufficiale Cassazione Penale Sezione Seconda sentenza n. 72131 del 23.07.1993
La ricognizione di persona svolta in dibattimento in forma diversa da quella indicata nell'art. 214, primo comma, cpp vale come testimonianza. In siffatta ipotesi non si configura nullità, in virtù de ...

Massima ufficiale Cassazione Penale Sezione Prima sentenza n. 45361 del 14.12.1992
L'art. 11 D.L. n. 306 del 1992 , convertito in legge n. 356 del 1992, che, modificando il disposto dell'art. 372 cp, ha portato a sei anni di reclusione la pena massima per il delitto di falsa testimon ...

Massima ufficiale Cassazione Penale Sezione Sesta sentenza n. 66071 del 13.06.1991
Per il combinato disposto degli artt. 1 e 3 comma primo lettera c) n. 9 del D.P.R. n. 75/1990, la falsa testimonianza è oggettivamente esclusa dall'amnistia solo quando la deposizione verte su fatti r ...

Massima ufficiale Cassazione Penale Sezione Sesta sentenza n. 66073 del 13.06.1991
Per il combinato disposto degli artt. 1 e 3 , comma primo, lettera c), n. 9, del D.P.R. n. 75 del 1990, la falsa testimonianza è oggettivamente esclusa dall'amnistia solo quando la deposizione verte su ...

Massima ufficiale Cassazione Penale Sezione Prima sentenza n. 19251 del 22.05.1991
Se è vero che la falsità del testimone - dedotta come motivo di revisione - andrebbe documentata mediante la sentenza irrevocabile di condanna che l'abbia accertata, non essendo il procedimento di re ...

Massima ufficiale Cassazione Penale Sezione Terza sentenza n. 50421 del 07.05.1991
Nel rito del lavoro l'assunzione delle testimonianze da parte di un membro del collegio, e non dal collegio intero, costituisce atto nullo in modo assoluto, perché compiuto da un magistrato sfornito " ...

Massima ufficiale Cassazione Penale Sezione Prima sentenza n. 51811 del 28.04.1987
Al fine di una corretta motivazione di sentenza , emessa al termine di un procedimento per il delitto di associazione di stampo camorristico o mafioso, il giudice deve privilegiare la prova logica che ...

Massima ufficiale Cassazione Penale Sezione Sesta sentenza n. 109601 del 15.10.1986
Qualora un testimone revochi o modifichi nei dibattimenti la precedente deposizione accusatoria resa in istruttoria, e successivamente ritratti la deposizione dibattimentale falsamente prestata, a seg ...

Massima ufficiale Cassazione Penale Sezione Seconda sentenza n. 112301 del 23.11.1985
Per quanto concerne la sentenza di appello , la mancanza di motivazione in ordine al rigetto di un motivo di gravame non ne costituisce vizio se l'assunto difensivo posto a fondamento della doglianza n ...

Massima ufficiale Cassazione Penale Sezione Prima sentenza n. 84355 del 16.10.1979
Nei procedimenti relativi a reati commessi all'estero da cittadini italiani, la dichiarazione resa dall'imputato alle autorità giudiziarie straniere nella forma della testimonianza - in una forma, cio ...


Precedente  1    2    3  







Link utili: www.cortedicassazione.it, Sentenzeweb - Elaborazioni IusOnDemand; Contatti, Privacy policy - Cookie - Ex voto , Cond. generali.

Il testo dei provvedimenti (leggi, decreti, regolamenti, circolari, sentenze, ordinanze, decreti) e' gratuito e non rivestono carattere di ufficialit e non sono in alcun modo sostitutivi della pubblicazione ufficiale cartacea.

Cookie