RicercaGiuridica.com
Oltre 50.000 sentenze gratuite e social
Newsletter gratuita info e privacy:

Chi siamo

Follow on Twitter Facebook Telegram Scrivici Stampa    


Cassazione - Sentenze
 
Gli adempimenti privacy per la tua attività
adv iusondemand

     Recenti · SS.UU. · Civile · Penale              faq · fonte: CorteDiCassazione.it

Massima ufficiale Cassazione Civile Sezione Lavoro sentenza n. 25531 del 02.03.1993
L'applicabilità , a seguito della sentenza n. 427 del 1989 della Corte Costituzionale, delle garanzie procedimentali di cui all'art. 7 della legge n. 300 del 1970 anche ai licenziamenti disciplinari in ...

Massima ufficiale Cassazione Civile Sezione Seconda sentenza n. 49361 del 24.04.1992
La norma dell'art. 75 disp. trans. cpc. , che fa obbligo al difensore di unire al fascicolo di parte la nota spese al momento del passaggio in decisione della causa, non esclude che al deposito della n ...

Massima ufficiale Cassazione Civile Sezione Seconda sentenza n. 15171 del 05.03.1984
La deroga alla competenza pretorile in materia possessoria, prevista per ragioni di connessione dall'art. 704 cpc, non si configura quando, non essendo più pendente in primo grado la controversia peti ...

Massima ufficiale Cassazione Civile Sezione Terza sentenza n. 7441 del 05.03.1976
Poiché la riunione di più cause in un unico processo può essere disposta solo se il giudice che vi provvede sia competente in ordine a ciascuna di esse, salvo che ricorrano ipotesi particolari di conn ...

Massima ufficiale Cassazione Civile Lavoro sentenza n. 14501 del 17.04.1975
L'art. 20 della legge 11 agosto 1973 n. 533, - nello stabilire che le cause di lavoro pendenti dinanzi al tribunale all'entrata in vigore della stessa legge sono decise dal giudice istruttore nella qu ...

Massima ufficiale Cassazione Penale Sezione Prima sentenza n. 1831 del 11.01.1997
In tema di assunzione della prova in sede di gravame, il giudice d'appello - il quale già prima della fase finale del grado ha il potere-dovere (ex art. 603 cpp) di valutare l'assoluta necessità di as ...

Massima ufficiale Cassazione Penale Sezione Prima sentenza n. 18901 del 17.02.1996
La ricettazione di oggetti provenienti da un delitto che non sia contro il patrimonio, si configura egualmente come reato attinente al patrimonio, in dipendenza dell'illecito incremento patrimoniale, ...

Massima ufficiale Cassazione Penale Sezione Prima sentenza n. 8531 del 27.01.1996
Se di norma è sufficiente , per ritenere sussistente la circostanza aggravante dei futili motivi, far riferimento, alla sproporzione (oggettiva) esistente tra movente e azione delittuosa, in particolar ...

Massima ufficiale Cassazione Penale Sezione Prima sentenza n. 1751 del 09.01.1996
Non è configurabile il tentativo di incendio di cosa propria. (Nell'enunciare il principio di cui sopra, la S.C. ha osservato che il tentativo è punibile come fatto che pone in pericolo il bene protet ...

Massima ufficiale Cassazione Penale Sezione Sesta sentenza n. 114191 del 25.11.1995
In tema di scriminante di cui all'art. 4 del D.L. n. 288 del 1944, la legge non prevede che la provocazione da parte del privato possa escludere l'arbitrarietà dell'atto del pubblico ufficiale. Poiché ...


 1    2    3    4   Successiva







Link utili: www.cortedicassazione.it, Sentenzeweb - Elaborazioni IusOnDemand; Contatti, Privacy policy - Cookie - Ex voto , Cond. generali.

Il testo dei provvedimenti (leggi, decreti, regolamenti, circolari, sentenze, ordinanze, decreti) e' gratuito e non rivestono carattere di ufficialit e non sono in alcun modo sostitutivi della pubblicazione ufficiale cartacea.

Cookie