RicercaGiuridica.com
Codici e Gazzette

Chi siamo

Scrivici Stampa    



Codici:
Civile · 2018 · 2020
Procedura Civile · 2018 · 2020
Privacy 2018 · 2020 · GDPR
Consumo · 2018 · 2020
Turismo · 2018
Strada · 2018
Comunicazioni · 2018
Diritto d'autore
Proprietà Industriale · 2018 · 2020
Assicurazioni · 2018
Crisi Cod.2019 · L. Fall.
Insolvenza 2020 · TUF 2018
T.U. IVA · Terzo Settore 2020


Share link or Ogni parola frase esatta
Aggiornamenti: 2020=16.6.2020, 2018=2.3.2018, gli altri del 26.8.2014. GRATUITI E NON UFFICIALI da Normattiva

indice de Codice Crisi 2019 con articoli o solo struttura


Codice Crisi 2019

Titolo IDISPOSIZIONI GENERALI
Capo IIPrincipi generali
Sezione IIEconomicita' delle procedure
Art. 6
Prededucibilita' dei crediti
Sezione IIIPrincipi di carattere processuale
Art. 7
Trattazione unitaria delle domande di regolazione della crisi o dell'insolvenza
Sezione IVGiurisdizione internazionale
Art. 11
Attribuzione della giurisdizione

Titolo IIPROCEDURE DI ALLERTA E DI COMPOSIZIONE ASSISTITA DELLA CRISI
Capo IStrumenti di allerta
Art. 15
Obbligo di segnalazione di creditori pubblici qualificati
Capo IIIProcedimento di composizione assistita della crisi
Art. 19
Composizione della crisi
Art. 21
Conclusione del procedimento
Art. 22
Segnalazione al pubblico ministero
Capo IVMisure premiali
Art. 24
Tempestivita' dell'iniziativa
Art. 25
Misure premiali

Titolo IIIPROCEDURE DI REGOLAZIONE DELLA CRISI E DELL'INSOLVENZA
Capo IGiurisdizione
Art. 26
Giurisdizione italiana
Capo IICompetenza
Art. 28
Trasferimento del centro degli interessi principali
Capo IIICessazione dell'attivita' del debitore
Art. 33
Cessazione dell'attivita'
Capo IVAccesso alle procedure di regolazione della crisi e dell'insolvenza
Sezione IIniziativa per l'accesso alle procedure di regolazione della crisi o dell'insolvenza
Art. 37
Iniziativa per l'accesso alle procedure di regolazione della crisi o dell'insolven
Art. 39
Obblighi del debitore che chiede l'accesso a una procedura regolatrice della crisi
Sezione IIProcedimento unitario per l'accesso alle procedure di regolazione della crisi o dell'insolvenza
Art. 40
Domanda di accesso alla procedura
Art. 41
Procedimento per l'apertura della liquidazione giudiziale
Art. 42
Istruttoria sui debiti risultanti dai pubblici registri nei procedimenti per l'ape
Art. 43
Rinuncia alla domanda
Art. 44
Accesso al concordato preventivo e al giudizio per l'omologazione degli accordi di
Art. 46
Effetti della domanda di accesso al concordato preventivo
Art. 47
Apertura del concordato preventivo
Art. 48
Omologazione del concordato preventivo e degli accordi di ristrutturazione dei deb
Art. 50
Reclamo contro il provvedimento che rigetta la domanda di apertura della liquidazi
Art. 53
Effetti della revoca della liquidazione giudiziale, dell'omologazione del concorda
Sezione IIIMisure cautelari e protettive
Art. 54
Misure cautelari e protettive
Art. 55
Procedimento

Titolo IVSTRUMENTI DI REGOLAZIONE DELLA CRISI
Capo IAccordi
Sezione IIStrumenti negoziali stragiudiziali soggetti ad omologazione
Art. 61
Accordi di ristrutturazione ad efficacia estesa
Art. 64
Effetti degli accordi sulla disciplina societaria
Capo IIProcedure di composizione delle crisi da sovraindebitamento
Sezione IIRistrutturazione dei debiti del consumatore
Art. 67
Procedura di ristrutturazione dei debiti
Art. 68
Presentazione della domanda e attivita' dell'OCC
Art. 69
Condizioni soggettive ostative
Art. 72
Revoca dell'omologazione
Sezione IIIConcordato minore
Art. 75
Documentazione e trattamento dei crediti privilegiati
Art. 76
Presentazione della domanda e attivita' dell'OCC
Art. 77
Inammissibilita' della domanda di concordato minore
Art. 78
Procedimento
Art. 79
Maggioranza per l'approvazione del concordato minore
Art. 80
Omologazione del concordato minore
Art. 82
Revoca dell'omologazione
Capo IIIConcordato preventivo
Sezione IPresupposti e inizio della procedura
Art. 84
Finalita' del concordato preventivo
Art. 86
Moratoria nel concordato in continuita'
Art. 87
Piano di concordato
Art. 88
Trattamento dei crediti tributari e contributivi
Art. 89
Riduzione o perdita del capitale della societa' in crisi
Art. 90
Proposte concorrenti
Sezione IIIEffetti della presentazione della domanda di concordato preventivo
Art. 94
Effetti della presentazione della domanda di concordato
Art. 95
Disposizioni speciali per i contratti con le pubbliche amministrazioni
Art. 96
Norme applicabili dalla data di deposito della domanda di accesso al concordato pr
Art. 97
Contratti pendenti
Art. 98
Prededuzione nel concordato preventivo
Art. 99
Finanziamenti prededucibili autorizzati prima dell'omologazione del concordato pre
Art. 100
Autorizzazione al pagamento di crediti pregressi
Art. 101
Finanziamenti prededucibili in esecuzione di un concordato preventivo o di accord
Art. 102
Finanziamenti prededucibili dei soci
Sezione VVoto nel concordato preventivo
Art. 109
Maggioranza per l'approvazione del concordato
Sezione VIOmologazione del concordato preventivo
Art. 114
Cessioni dei beni
Art. 117
Effetti del concordato per i creditori

Titolo VLIQUIDAZIONE GIUDIZIALE
Capo IImprenditori individuali e societa'
Sezione IPresupposti della liquidazione giudiziale e organi preposti
Art. 130
Relazioni e rapporti riepilogativi del curatore
Art. 138
Nomina del comitato dei creditori
Sezione IIIEffetti dell'apertura della liquidazione giudiziale per i creditori
Art. 155
Compensazione
Sezione IVEffetti della liquidazione giudiziale sugli atti pregiudizievoli ai creditori
Art. 163
Atti a titolo gratuito
Art. 164
Pagamenti di crediti non scaduti e postergati
Art. 165
Azione revocatoria ordinaria
Art. 166
Atti a titolo oneroso, pagamenti, garanzie
Art. 169
Atti compiuti tra coniugi, parti di un'unione civile tra persone dello stesso ses
Sezione VEffetti della liquidazione giudiziale sui rapporti giuridici pendenti
Art. 172
Rapporti pendenti
Art. 173
Contratti preliminari
Capo IIIAccertamento del passivo e dei diritti dei terzi sui beni compresi nella liquidazione giudiziale
Art. 200
Avviso ai creditori e agli altri interessati
Art. 201
Domanda di ammissione al passivo
Art. 202
Effetti della domanda
Art. 203
Progetto di stato passivo e udienza di discussione
Art. 204
Formazione ed esecutivita' dello stato passivo
Art. 205
Comunicazione dell'esito del procedimento di accertamento del passivo
Art. 206
Impugnazioni
Art. 208
Domande tardive
Art. 209
Previsione di insufficiente realizzo
Art. 210
Procedimenti relativi a domande di rivendica e restituzione
Capo VRipartizione dell'attivo
Art. 226
Ripartizioni e diritti in favore del creditore con domanda tardiva
Art. 227
Ripartizioni parziali
Art. 228
Scioglimento delle ammissioni con riserva
Capo VIIConcordato nella liquidazione giudiziale
Art. 240
Proposta di concordato nella liquidazione giudiziale
Art. 243
Voto nel concordato
Art. 248
Effetti del concordato nella liquidazione giudiziale
Capo VIIILiquidazione giudiziale e concordato nella liquidazione giudiziale delle societa'
Art. 256
Societa' con soci a responsabilita' illimitata
Art. 263
Patrimonio destinato incapiente e violazione delle regole di separatezza
Capo IXLiquidazione controllata del sovraindebitato
Art. 268
Liquidazione controllata
Art. 269
Domanda del debitore
Art. 270
Apertura della liquidazione controllata
Art. 271
Concorso di procedure
Art. 273
Formazione del passivo
Capo XEsdebitazione
Sezione ICondizioni e procedimento della esdebitazione nella liquidazione giudiziale e nella liquidazione controllata
Art. 278
Oggetto e ambito di applicazione
Sezione IIEsdebitazione del sovraindebitato
Art. 283
Debitore incapiente

Titolo VIDISPOSIZIONI RELATIVE AI GRUPPI DI IMPRESE
Capo IRegolazione della crisi o insolvenza del gruppo
Art. 284
Concordato, accordi di ristrutturazione e piano attestato di gruppo
Art. 286
Procedimento di concordato di gruppo
Capo IIProcedura unitaria di liquidazione giudiziale
Art. 287
Liquidazione giudiziale di gruppo
Capo IIIProcedure di regolazione della crisi o dell'insolvenza di imprese appartenenti ad un gruppo
Art. 289
Domanda di accesso e obblighi di informazione e collaborazione
Capo IVNorme comuni
Art. 290
Azioni di inefficacia fra imprese del gruppo
Art. 292
Postergazione del rimborso dei crediti da finanziamenti infragruppo

Titolo VIILIQUIDAZIONE COATTA AMMINISTRATIVA
Capo IIProcedimento
Art. 297
Accertamento giudiziario dello stato di insolvenza anteriore alla liquidazione co
Art. 299
Effetti dell'accertamento giudiziario dello stato d'insolvenza
Capo IIIFunzioni delle autorita' amministrative di vigilanza per la crisi e l'insolvenza
Art. 316
Funzioni delle autorita' amministrative di vigilanza

Titolo IXDISPOSIZIONI PENALI
Capo IIReati commessi da persone diverse dall'imprenditore in liquidazione giudiziale
Art. 338
Domande di ammissione di crediti simulati o distrazioni senza concorso con l'impr
Capo IVReati commessi nelle procedure di composizione delle crisi da sovraindebitamento e reati commessi nella procedura di composizione della crisi
Art. 344
Sanzioni per il debitore e per i componenti dell'organismo di composizione della
Capo VDisposizioni di procedura
Art. 346
Esercizio dell'azione penale per reati in materia di liquidazione giudiziale

Titolo XDISPOSIZIONI PER L'ATTUAZIONE DEL CODICE DELLA CRISI E DELL'INSOLVENZA, NORME DI COORDINAMENTO E DISCIPLINA TRANSITORIA
Capo IDisposizioni generali, strumenti di allerta e composizione assistita della crisi
Art. 352
Disposizioni transitorie sul funzionamento dell'OCRI
Capo IIIDisciplina dei procedimenti
Art. 365
Informazioni sui debiti fiscali, contributivi e per premi assicurativi
Capo VDisposizioni di coordinamento in tema di liquidazione coatta amministrativa e in altre materie
Art. 369
Norme di coordinamento con le disposizioni del decreto legislativo 1° settembre 1
«Art. 110
Procedure di affidamento in caso di liquidazione giudiziale dell'esecutore o di
Capo VIIAbrogazioni
Art. 381
Disposizioni in materia di societa' cooperative ed enti mutualistici
















Testo vigente gratuito e non ufficiale, vigente alla data indicata

2021 Software & Legal Design @ IusOnDemand srl - Info legali - Privacy - Cookie - p.iva 04446030969 - Ex voto
Dal 3.9.2021 analitiche di Google anonimizzate