RicercaGiuridica.com
Oltre 50.000 sentenze gratuite e social
Newsletter gratuita info e privacy:

Chi siamo

Follow on Twitter Facebook Telegram Scrivici Stampa    

A chi dare il proprio pc e il telefono in caso di emergenza?

Antonio: "E' proprio come me lo aspettavo. Molto chiaro e con molti spunti interessanti su come tutelarsi."

adv IusOnDemand



Codici:
Civile · 2018 · 2020
Procedura Civile · 2018 · 2020
Privacy 2018 · 2020 · GDPR
Consumo · 2018 · 2020
Turismo · 2018
Strada · 2018
Comunicazioni · 2018
Diritto d'autore
Propriet√† Industriale · 2018 · 2020
Assicurazioni · 2018
Crisi Cod.2019 · L. Fall.
Insolvenza 2020 · TUF 2018
T.U. IVA · Terzo Settore 2020


Share link or Ogni parola frase esatta
Aggiornamenti: 2020=16.6.2020, 2018=2.3.2018, gli altri del 26.8.2014. GRATUITI E NON UFFICIALI da Normattiva

indice de Codice Crisi 2019 con articoli o solo struttura


Codice Crisi 2019

Titolo IDISPOSIZIONI GENERALI
Capo IIPrincipi generali
Sezione IIIPrincipi di carattere processuale
Art. 7
Trattazione unitaria delle domande di regolazione della crisi o dell'insolvenza
Sezione IVGiurisdizione internazionale
Art. 11
Attribuzione della giurisdizione

Titolo IIPROCEDURE DI ALLERTA E DI COMPOSIZIONE ASSISTITA DELLA CRISI
Capo IStrumenti di allerta
Art. 12
Nozione, effetti e ambito di applicazione
Capo IIOrganismo di composizione della crisi d'impresa
Art. 16
OCRI
Art. 17
Nomina e composizione del collegio
Art. 18
Audizione del debitore
Capo IIIProcedimento di composizione assistita della crisi
Art. 19
Composizione della crisi
Art. 20
Misure protettive
Art. 21
Conclusione del procedimento
Art. 22
Segnalazione al pubblico ministero
Art. 23
Liquidazione del compenso

Titolo IIIPROCEDURE DI REGOLAZIONE DELLA CRISI E DELL'INSOLVENZA
Capo IICompetenza
Art. 29
Incompetenza
Art. 30
Conflitto positivo di competenza
Art. 31
Salvezza degli effetti
Capo IVAccesso alle procedure di regolazione della crisi e dell'insolvenza
Sezione IIniziativa per l'accesso alle procedure di regolazione della crisi o dell'insolvenza
Art. 38
Iniziativa del pubblico ministero
Sezione IIProcedimento unitario per l'accesso alle procedure di regolazione della crisi o dell'insolvenza
Art. 40
Domanda di accesso alla procedura
Art. 41
Procedimento per l'apertura della liquidazione giudiziale
Art. 42
Istruttoria sui debiti risultanti dai pubblici registri nei procedimenti per l'ape
Art. 43
Rinuncia alla domanda
Art. 44
Accesso al concordato preventivo e al giudizio per l'omologazione degli accordi di
Art. 45
Comunicazione e pubblicazione del decreto di concessione dei termini
Art. 46
Effetti della domanda di accesso al concordato preventivo
Art. 47
Apertura del concordato preventivo
Art. 48
Omologazione del concordato preventivo e degli accordi di ristrutturazione dei deb
Art. 49
Dichiarazione di apertura della liquidazione giudiziale
Art. 50
Reclamo contro il provvedimento che rigetta la domanda di apertura della liquidazi
Art. 51
Impugnazioni
Art. 52
Sospensione della liquidazione, dell'esecuzione del piano o degli accordi
Art. 53
Effetti della revoca della liquidazione giudiziale, dell'omologazione del concorda
Sezione IIIMisure cautelari e protettive
Art. 54
Misure cautelari e protettive
Art. 55
Procedimento

Titolo IVSTRUMENTI DI REGOLAZIONE DELLA CRISI
Capo IIProcedure di composizione delle crisi da sovraindebitamento
Sezione IIRistrutturazione dei debiti del consumatore
Art. 67
Procedura di ristrutturazione dei debiti
Art. 70
Omologazione del piano
Sezione IIIConcordato minore
Art. 76
Presentazione della domanda e attivita' dell'OCC
Art. 78
Procedimento
Capo IIIConcordato preventivo
Sezione IPresupposti e inizio della procedura
Art. 90
Proposte concorrenti
Sezione IVProvvedimenti immediati
Art. 106
Atti di frode e apertura della liquidazione giudiziale nel corso della procedura
Sezione VIOmologazione del concordato preventivo
Art. 119
Risoluzione del concordato
Art. 120
Annullamento del concordato

Titolo VLIQUIDAZIONE GIUDIZIALE
Capo IImprenditori individuali e societa'
Sezione VEffetti della liquidazione giudiziale sui rapporti giuridici pendenti
Art. 192
Clausola arbitrale
Capo IICustodia e amministrazione dei beni compresi nella liquidazione giudiziale
Art. 199
Fascicolo della procedura
Capo IIIAccertamento del passivo e dei diritti dei terzi sui beni compresi nella liquidazione giudiziale
Art. 201
Domanda di ammissione al passivo
Art. 203
Progetto di stato passivo e udienza di discussione
Art. 205
Comunicazione dell'esito del procedimento di accertamento del passivo
Art. 206
Impugnazioni
Art. 207
Procedimento
Art. 208
Domande tardive
Art. 209
Previsione di insufficiente realizzo
Capo IVEsercizio dell'impresa e liquidazione dell'attivo
Sezione IDisposizioni generali
Art. 212
Affitto dell'azienda o di suoi rami
Sezione IIVendita dei beni
Art. 219
Procedimento di distribuzione della somma ricavata
Capo VRipartizione dell'attivo
Art. 220
Procedimento di ripartizione
Art. 222
Disciplina dei crediti prededucibili
Capo VICessazione della procedura di liquidazione giudiziale
Art. 235
Decreto di chiusura
Capo VIIConcordato nella liquidazione giudiziale
Art. 250
Risoluzione del concordato nella liquidazione giudiziale
Capo IXLiquidazione controllata del sovraindebitato
Art. 270
Apertura della liquidazione controllata
Art. 273
Formazione del passivo
Capo XEsdebitazione
Sezione ICondizioni e procedimento della esdebitazione nella liquidazione giudiziale e nella liquidazione controllata
Art. 278
Oggetto e ambito di applicazione
Art. 279
Condizioni temporali di accesso
Art. 280
Condizioni per l'esdebitazione
Art. 281
Procedimento

Titolo VIDISPOSIZIONI RELATIVE AI GRUPPI DI IMPRESE
Capo IRegolazione della crisi o insolvenza del gruppo
Art. 286
Procedimento di concordato di gruppo

Titolo VIILIQUIDAZIONE COATTA AMMINISTRATIVA
Capo INatura e norme applicabili
Art. 293
Disciplina applicabile e presupposti
Capo IIProcedimento
Art. 295
Liquidazione coatta amministrativa e liquidazione giudiziale
Art. 296
Rapporti tra concordato preventivo e liquidazione coatta amministrativa
Art. 297
Accertamento giudiziario dello stato di insolvenza anteriore alla liquidazione co
Art. 298
Accertamento giudiziario dello stato d'insolvenza successivo alla liquidazione co
Art. 299
Effetti dell'accertamento giudiziario dello stato d'insolvenza
Art. 300
Provvedimento di liquidazione
Art. 301
Organi della liquidazione coatta amministrativa
Art. 302
Responsabilita' del commissario liquidatore
Art. 303
Effetti del provvedimento di liquidazione
Art. 304
Effetti della liquidazione per i creditori e sui rapporti giuridici preesistenti
Art. 305
Commissario liquidatore
Art. 306
Relazione del commissario
Art. 307
Poteri del commissario
Art. 308
Comunicazione ai creditori e ai terzi
Art. 309
Domande dei creditori e dei terzi
Art. 310
Formazione dello stato passivo
Art. 311
Liquidazione dell'attivo
Art. 312
Ripartizione dell'attivo
Art. 313
Chiusura della liquidazione
Art. 314
Concordato della liquidazione
Art. 315
Risoluzione e annullamento del concordato

Titolo IXDISPOSIZIONI PENALI
Capo VDisposizioni di procedura
Art. 347
Costituzione di parte civile

Titolo XDISPOSIZIONI PER L'ATTUAZIONE DEL CODICE DELLA CRISI E DELL'INSOLVENZA, NORME DI COORDINAMENTO E DISCIPLINA TRANSITORIA
Capo IDisposizioni generali, strumenti di allerta e composizione assistita della crisi
Art. 351
Disposizioni sui compensi dell'OCRI
Capo IIIDisciplina dei procedimenti
Art. 360
Disposizioni in materia di obbligatorieta' del deposito con modalita' telematiche
Capo VDisposizioni di coordinamento in tema di liquidazione coatta amministrativa e in altre materie
Art. 372
Modifiche al codice dei contratti pubblici di cui al decreto legislativo 18 april




Articoli piu' consultati di recente:

Codice Crisi 2019 Art. 192 Clausola arbitrale






Testo vigente solo fino alla data indicata - Software, impaginazione ed elaborazioni IusOnDemand
Info legali - Privacy policy - Cookie IusOnDemand srl - P.IVA: 04446030969