RicercaGiuridica.com
Oltre 50.000 sentenze gratuite e social
Newsletter gratuita info e privacy:

Chi siamo

Follow on Twitter Facebook Telegram Scrivici Stampa    

A chi dare il proprio pc e il telefono in caso di emergenza?

Antonio: "E' proprio come me lo aspettavo. Molto chiaro e con molti spunti interessanti su come tutelarsi."

adv IusOnDemand



Codici:
Civile · 2018 · 2020
Procedura Civile · 2018 · 2020
Privacy 2018 · 2020 · GDPR
Consumo · 2018 · 2020
Turismo · 2018
Strada · 2018
Comunicazioni · 2018
Diritto d'autore
Proprietà Industriale · 2018 · 2020
Assicurazioni · 2018
Crisi Cod.2019 · L. Fall.
Insolvenza 2020 · TUF 2018
T.U. IVA · Terzo Settore 2020


Share link or Ogni parola frase esatta
Aggiornamenti: 2020=16.6.2020, 2018=2.3.2018, gli altri del 26.8.2014. GRATUITI E NON UFFICIALI da Normattiva

indice de Codice Crisi 2019 con articoli o solo struttura


Codice Crisi 2019

Titolo IDISPOSIZIONI GENERALI
Capo IAmbito di applicazione e definizioni
Art. 2
Definizioni
Capo IIPrincipi generali
Sezione IIIPrincipi di carattere processuale
Art. 7
Trattazione unitaria delle domande di regolazione della crisi o dell'insolvenza

Titolo IIPROCEDURE DI ALLERTA E DI COMPOSIZIONE ASSISTITA DELLA CRISI
Capo IIIProcedimento di composizione assistita della crisi
Art. 20
Misure protettive
Capo IVMisure premiali
Art. 25
Misure premiali

Titolo IIIPROCEDURE DI REGOLAZIONE DELLA CRISI E DELL'INSOLVENZA
Capo IICompetenza
Art. 31
Salvezza degli effetti
Art. 32
Competenza sulle azioni che derivano dall'apertura delle procedure di liquidazione
Capo IIICessazione dell'attivita' del debitore
Art. 35
Morte del debitore
Capo IVAccesso alle procedure di regolazione della crisi e dell'insolvenza
Sezione IIProcedimento unitario per l'accesso alle procedure di regolazione della crisi o dell'insolvenza
Art. 41
Procedimento per l'apertura della liquidazione giudiziale
Art. 46
Effetti della domanda di accesso al concordato preventivo
Art. 47
Apertura del concordato preventivo
Art. 49
Dichiarazione di apertura della liquidazione giudiziale
Art. 51
Impugnazioni
Art. 53
Effetti della revoca della liquidazione giudiziale, dell'omologazione del concorda
Sezione IIIMisure cautelari e protettive
Art. 54
Misure cautelari e protettive
Art. 55
Procedimento

Titolo IVSTRUMENTI DI REGOLAZIONE DELLA CRISI
Capo IIProcedure di composizione delle crisi da sovraindebitamento
Sezione IDisposizioni di carattere generale
Art. 66
Procedure familiari
Sezione IIRistrutturazione dei debiti del consumatore
Art. 67
Procedura di ristrutturazione dei debiti
Art. 68
Presentazione della domanda e attivita' dell'OCC
Art. 70
Omologazione del piano
Art. 71
Esecuzione del piano
Art. 72
Revoca dell'omologazione
Art. 73
Conversione in procedura liquidatoria
Sezione IIIConcordato minore
Art. 75
Documentazione e trattamento dei crediti privilegiati
Art. 78
Procedimento
Art. 80
Omologazione del concordato minore
Art. 81
Esecuzione del concordato minore
Art. 82
Revoca dell'omologazione
Art. 83
Conversione in procedura liquidatoria
Capo IIIConcordato preventivo
Sezione IPresupposti e inizio della procedura
Art. 91
Offerte concorrenti
Sezione IIIEffetti della presentazione della domanda di concordato preventivo
Art. 94
Effetti della presentazione della domanda di concordato
Art. 95
Disposizioni speciali per i contratti con le pubbliche amministrazioni
Art. 97
Contratti pendenti
Sezione IVProvvedimenti immediati
Art. 103
Scritture contabili
Sezione VVoto nel concordato preventivo
Art. 107
Voto dei creditori
Art. 108
Ammissione provvisoria dei crediti contestati
Art. 109
Maggioranza per l'approvazione del concordato
Art. 111
Mancata approvazione del concordato
Sezione VIOmologazione del concordato preventivo
Art. 114
Cessioni dei beni
Art. 118
Esecuzione del concordato

Titolo VLIQUIDAZIONE GIUDIZIALE
Capo IImprenditori individuali e societa'
Sezione IPresupposti della liquidazione giudiziale e organi preposti
Art. 122
Poteri del tribunale concorsuale
Art. 123
Poteri del giudice delegato
Art. 124
Reclamo contro i decreti del giudice delegato e del tribunale
Art. 128
Gestione della procedura
Art. 129
Esercizio delle attribuzioni del curatore
Art. 130
Relazioni e rapporti riepilogativi del curatore
Art. 131
Deposito delle somme riscosse
Art. 132
Integrazione dei poteri del curatore
Art. 133
Reclamo contro gli atti e le omissioni del curatore
Art. 134
Revoca del curatore
Art. 136
Responsabilita' del curatore
Art. 137
Compenso del curatore
Art. 138
Nomina del comitato dei creditori
Art. 139
Sostituzione e compenso dei componenti del comitato dei creditori
Art. 140
Funzioni e responsabilita' del comitato dei creditori e dei suoi componenti
Art. 141
Reclamo contro gli atti del comitato dei creditori
Sezione IIEffetti dell'apertura della liquidazione giudiziale per il debitore
Art. 143
Rapporti processuali
Art. 146
Beni non compresi nella liquidazione giudiziale
Art. 147
Alimenti ed abitazione del debitore
Art. 149
Obblighi del debitore
Sezione IIIEffetti dell'apertura della liquidazione giudiziale per i creditori
Art. 152
Creditori muniti di pegno o privilegio su mobili
Sezione VEffetti della liquidazione giudiziale sui rapporti giuridici pendenti
Art. 172
Rapporti pendenti
Art. 173
Contratti preliminari
Art. 176
Effetti sui finanziamenti destinati ad uno specifico affare
Art. 177
Locazione finanziaria
Art. 184
Contratto di affitto di azienda
Art. 185
Contratto di locazione di immobili
Art. 189
Rapporti di lavoro subordinato
Capo IICustodia e amministrazione dei beni compresi nella liquidazione giudiziale
Art. 193
Sigilli
Art. 194
Consegna del denaro, titoli, scritture contabili e di altra documentazione
Art. 196
Inventario di altri beni
Art. 199
Fascicolo della procedura
Capo IIIAccertamento del passivo e dei diritti dei terzi sui beni compresi nella liquidazione giudiziale
Art. 201
Domanda di ammissione al passivo
Art. 203
Progetto di stato passivo e udienza di discussione
Art. 204
Formazione ed esecutivita' dello stato passivo
Art. 206
Impugnazioni
Art. 207
Procedimento
Art. 208
Domande tardive
Capo IVEsercizio dell'impresa e liquidazione dell'attivo
Sezione IDisposizioni generali
Art. 211
Esercizio dell'impresa del debitore
Art. 212
Affitto dell'azienda o di suoi rami
Art. 213
Programma di liquidazione.
Sezione IIVendita dei beni
Art. 216
Modalita' della liquidazione
Art. 217
Poteri del giudice delegato
Art. 219
Procedimento di distribuzione della somma ricavata
Capo VRipartizione dell'attivo
Art. 220
Procedimento di ripartizione
Art. 222
Disciplina dei crediti prededucibili
Art. 227
Ripartizioni parziali
Art. 228
Scioglimento delle ammissioni con riserva
Art. 230
Pagamento ai creditori
Art. 231
Rendiconto del curatore
Art. 232
Ripartizione finale
Capo VICessazione della procedura di liquidazione giudiziale
Art. 234
Prosecuzione di giudizi e procedimenti esecutivi dopo la chiusura
Art. 236
Effetti della chiusura
Art. 237
Casi di riapertura della procedura di liquidazione giudiziale
Capo VIIConcordato nella liquidazione giudiziale
Art. 240
Proposta di concordato nella liquidazione giudiziale
Art. 241
Esame della proposta e comunicazione ai creditori
Art. 242
Concordato nel caso di numerosi creditori
Art. 243
Voto nel concordato
Art. 244
Approvazione del concordato nella liquidazione giudiziale
Art. 245
Giudizio di omologazione
Art. 249
Esecuzione del concordato nella liquidazione giudiziale
Art. 253
Nuova proposta di concordato
Capo VIIILiquidazione giudiziale e concordato nella liquidazione giudiziale delle societa'
Art. 257
Liquidazione giudiziale della societa' e dei soci
Art. 260
Versamenti dei soci a responsabilita' limitata
Art. 261
Liquidazione giudiziale di societa' a responsabilita' limitata: polizza assicurat
Art. 263
Patrimonio destinato incapiente e violazione delle regole di separatezza
Capo IXLiquidazione controllata del sovraindebitato
Art. 268
Liquidazione controllata
Art. 270
Apertura della liquidazione controllata
Art. 271
Concorso di procedure
Art. 272
Elenco dei creditori, inventario dei beni e programma di liquidazione
Art. 273
Formazione del passivo
Art. 274
Azioni del liquidatore
Art. 275
Esecuzione del programma di liquidazione
Art. 276
Chiusura della procedura
Capo XEsdebitazione
Sezione IIEsdebitazione del sovraindebitato
Art. 283
Debitore incapiente

Titolo VIDISPOSIZIONI RELATIVE AI GRUPPI DI IMPRESE
Capo IRegolazione della crisi o insolvenza del gruppo
Art. 286
Procedimento di concordato di gruppo
Capo IIProcedura unitaria di liquidazione giudiziale
Art. 287
Liquidazione giudiziale di gruppo

Titolo VIILIQUIDAZIONE COATTA AMMINISTRATIVA
Capo IIProcedimento
Art. 302
Responsabilita' del commissario liquidatore
Art. 304
Effetti della liquidazione per i creditori e sui rapporti giuridici preesistenti
Art. 310
Formazione dello stato passivo

Titolo VIIILIQUIDAZIONE GIUDIZIALE E MISURE CAUTELARI PENALI
Art. 318
Sequestro preventivo
Art. 319
Sequestro conservativo

Titolo IXDISPOSIZIONI PENALI
Capo IReati commessi dall'imprenditore in liquidazione giudiziale
Art. 324
Esenzioni dai reati di bancarotta
Capo IIReati commessi da persone diverse dall'imprenditore in liquidazione giudiziale
Art. 335
Accettazione di retribuzione non dovuta
Art. 336
Omessa consegna o deposito di cose della liquidazione giudiziale

Titolo XDISPOSIZIONI PER L'ATTUAZIONE DEL CODICE DELLA CRISI E DELL'INSOLVENZA, NORME DI COORDINAMENTO E DISCIPLINA TRANSITORIA
Capo IIIDisciplina dei procedimenti
Art. 360
Disposizioni in materia di obbligatorieta' del deposito con modalita' telematiche
Capo VDisposizioni di coordinamento in tema di liquidazione coatta amministrativa e in altre materie
«Art. 110
Procedure di affidamento in caso di liquidazione giudiziale dell'esecutore o di









Testo vigente solo fino alla data indicata - Software, impaginazione ed elaborazioni IusOnDemand
Info legali - Privacy policy - Cookie IusOnDemand srl - P.IVA: 04446030969