RicercaGiuridica.com
Oltre 50.000 sentenze gratuite e social
Newsletter gratuita info e privacy:

Chi siamo

Follow on Twitter Facebook Telegram Scrivici Stampa    

STAND B6 - Fatturami.it - Fiera Milano City, 17 - 19 maggio 2018, Technology HUB



Codici: Civile · 2018
Procedura Civile · 2018
Privacy sett.'18 · GDPR
Consumo · 2018
Turismo · 2018
Strada · 2018
Comunicazioni · 2018
Diritto d'autore
Proprietà Industriale · 2018
Assicurazioni · 2018
Legge Fallimentare
Testo unico IVA TUF 2018


Share link or Ogni parola frase esatta


Sito in aggiornamento - 2018 = aggiornati al 2.3.2018, disponibili i precedenti del 26.8.2014. GRATUITI E NON UFFICIALI da Normattiva

indice de Ass.2018 con articoli o solo struttura


Cod.Ass.2018

Titolo IDISPOSIZIONI GENERALI
Capo IDefinizioni e classificazioni generali
Art. 1
Definizioni
Art. 2.
Classificazione per ramo
Capo IIVigilanza sull'attivita' assicurativa e riassicurativa
Art. 3.
Finalita' della vigilanza.
Art. 3-bis.
Principi generali della vigilanza.
Art. 4.
Ministro dello sviluppo economico
Art. 5.
Autorita' di vigilanza
Art. 6.
Destinatari della vigilanza
Art. 7.
Reclami
Art. 8.
Rapporti con il diritto dell'Unione europea e integrazione nel SEVIF
Art. 9.
Regolamenti e altri provvedimenti
Art. 9-bis.
Trasparenza e responsabilita' dell'attivita' di vigilanza
Capo IIISegreto d'ufficio e collaborazione con altre autorita' e altri soggetti
Art. 10.
Segreto d'ufficio
Art. 10-bis.
Utilizzo delle informazioni riservate
Art. 10-ter.
Scambio di informazioni con altre Autorita' dell'Unione europea

Titolo IIACCESSO ALL'ATTIVITA' ASSICURATIVA
Capo IDisposizioni generali
Art. 11.
Attivita' assicurativa
Art. 12.
Operazioni vietate
Capo IIImprese aventi sede legale nel territorio della Repubblica
Art. 13.
Autorizzazione
Art. 14.
Requisiti e procedura
Art. 14-bis
Programma di attivita'
Art. 15.
Estensione ad altri rami
Art. 16.
Attivita' in regime di stabilimento in un altro Stato membro
Art. 17.
Procedura per l'accesso in regime di stabilimento
Art. 18.
Attivita' in regime di prestazione di servizi in un altro Stato membro
Art. 19.
Procedura per l'accesso in regime di prestazione di servizi
Art. 20.
Assicurazione malattia in sostituzione di un regime legale di previdenza sociale
Art. 21.
Attivita' svolta da sedi secondarie situate in altri Stati membri
Art. 22.
Attivita' in uno Stato terzo
Capo IIIImprese aventi la sede legale in un altro Stato membro
Art. 23.
Attivita' in regime di stabilimento
Art. 24.
Attivita' in regime di prestazione di servizi
Art. 25
Rappresentante per la gestione dei sinistri
Art. 26.
Elenco delle imprese comunitarie operanti in Italia
Art. 27.
Rispetto delle norme di interesse generale
Capo IVImprese aventi la sede legale in uno Stato terzo
Art. 28
Attivita' in regime di stabilimento
Art. 29.
Divieto di operare in regime di prestazione di servizi

Titolo IIIESERCIZIO DELL'ATTIVITA' ASSICURATIVA
Capo IDisposizioni generali
Sezione IResponsabilita' del consiglio di amministrazione
Art. 29-bis
Responsabilita' del consiglio di amministrazione
Sezione IISistema di governo societario
Art. 30.
Sistema di governo societario dell'impresa
Art. 30-bis
Sistema di gestione dei rischi
Art. 30-ter
Valutazione interna del rischio e della solvibilita'
Art. 30-quater
Sistema di controllo interno
Art. 30-quinquies
Funzione di revisione interna
Art. 30-sexies
Funzione attuariale
Art. 30-septies
Esternalizzazione
Art. 30-octies
Requisiti organizzativi dell'impresa che esercita il ramo assistenza
Art. 30-novies
Strumenti del sistema di gestione dei rischi sulle tariffe
Art. 31.
ARTICOLO ABROGATO DAL D.LGS. 12 MAGGIO 2015, N. 74
Art. 32.
Determinazione delle tariffe nei rami vita
Art. 33.
Tasso di interesse garantibile nei contratti relativi ai rami vita
Art. 34.
ARTICOLO ABROGATO DAL D.LGS. 12 MAGGIO 2015, N. 74
Art. 35.
Determinazione delle tariffe nei rami responsabilita' civile veicoli e natanti
Art. 35-bis
Strumenti del sistema di gestione dei rischi sulle riserve tecniche
Art. 35-ter
Strumenti del sistema di gestione dei rischi nei rami della responsabilita' c
Capo I-bisPrincipi generali per la valutazione degli attivi e delle passivita' per fini di vigilanza sulla solvibilita'
Art. 35-quater
Valutazione degli attivi e delle passivita'
Capo IICalcolo delle riserve tecniche
Art. 36.
ARTICOLO ABROGATO DAL D.LGS. 12 MAGGIO 2015, N. 74
Art. 36-bis
Disposizioni generali in materia di riserve tecniche
Art. 36-ter
Calcolo delle riserve tecniche
Art. 36-quater
Estrapolazione della pertinente struttura per scadenza dei tassi d'interes
Art. 36-quinquies
Aggiustamento di congruita' della pertinente struttura per scadenza dei
Art. 36-sexies
Calcolo dell'aggiustamento di congruita'
Art. 36-septies
Aggiustamento per la volatilita' della pertinente struttura per scadenza
Art. 36-octies
Informazioni tecniche
Art. 36-novies
Altri elementi da prendere in considerazione nel calcolo delle riserve tec
Art. 36-decies
Valutazione delle garanzie finanziarie e delle opzioni contrattuali inclus
Art. 36-undecies
Importi recuperabili da contratti di riassicurazione e societa' veicolo
Art. 36-duodecies
Qualita' dei dati
Art. 36-terdecies
Adeguatezza delle riserve tecniche
Art. 37.
ARTICOLO ABROGATO DAL D.LGS. 12 MAGGIO 2015, N. 74
Art. 37-bis.
Riserve tecniche del lavoro indiretto
Capo II-bisPrincipi generali in materia di investimenti
Art. 37-ter
Principio della persona prudente
Capo IIIAttivi a copertura delle riserve tecniche
Art. 38.
Copertura delle riserve tecniche
Art. 39.
ARTICOLO ABROGATO DAL D.LGS. 12 MAGGIO 2015, N. 74
Art. 40.
ARTICOLO ABROGATO DAL D.LGS. 12 MAGGIO 2015, N. 74
Art. 41.
Contratti direttamente collegati ad indici o a quote di organismi di investimento
Art. 42.
Registro degli attivi a copertura delle riserve tecniche
Art. 42-bis.
Attivi a copertura delle riserve tecniche del lavoro indiretto
Art. 42-ter.
ARTICOLO ABROGATO DAL D.LGS. 12 MAGGIO 2015, N. 74
Art. 43.
Riserve tecniche relative all'attivita' esercitata in regime di stabilimento negl
Capo IVFondi propri
Art. 44.
ARTICOLO ABROGATO DAL D.LGS. 12 MAGGIO 2015, N. 74
Art. 44-bis.
ARTICOLO ABROGATO DAL D.LGS. 12 MAGGIO 2015, N. 74
Sezione IDeterminazione dei fondi propri
Art. 44-ter.
Fondi propri
Art. 44-quater.
Fondi propri di base
Art. 44-quinquies.
Fondi propri accessori
Art. 44-sexies.
Fondi propri relativi a contratti particolari con partecipazione agli uti
Sezione IIClassificazione ed ammissibilita' dei fondi propri
Art. 44-septies.
Caratteristiche e aspetti utilizzati per classificare i fondi propri in
Art. 44-octies.
Classificazione in livelli
Art. 44-novies.
Classificazione di specifici elementi dei fondi propri
Art. 44-decies.
Ammissibilita' e limiti applicabili ai livelli 1, 2 e 3
Art. 45.
ARTICOLO ABROGATO DAL D.LGS. 12 MAGGIO 2015, N. 74
Capo IV-bisRequisiti patrimoniali di solvibilita'
Sezione IDisposizioni generali sul calcolo del requisito patrimoniale di solvibilita'
Art. 45-bis.
Requisito Patrimoniale di Solvibilita'
Art. 45-ter.
Calcolo del Requisito Patrimoniale di Solvibilita'
Art. 45-quater.
Frequenza del calcolo del Requisito Patrimoniale di Solvibilita'
Sezione IIFormula standard
Art. 45-quinquies.
Struttura della formula standard
Art. 45-sexies.
Struttura del Requisito Patrimoniale di Solvibilita' di base
Art. 45-septies.
Calcolo del Requisito Patrimoniale di Solvibilita' di base
Art. 45-octies.
Calcolo del sottomodulo del rischio azionario: meccanismo di aggiustament
Art. 45-novies.
Sottomodulo del rischio azionario basato sulla durata
Art. 45-decies.
Requisito patrimoniale per il rischio operativo
Art. 45-undecies.
Aggiustamento per la capacita' di assorbimento delle perdite delle rise
Art. 45-duodecies.
Semplificazioni della formula standard
Art. 45-terdecies.
Scostamenti significativi dalle ipotesi sottese al calcolo della formu
Art. 46.
ARTICOLO ABROGATO DAL D.LGS. 12 MAGGIO 2015, N. 74
Sezione IIIModelli interni completi o parziali
Art. 46-bis.
Autorizzazione all'utilizzo dei modelli interni completi o parziali: disposi
Art. 46-ter.
Autorizzazione all'utilizzo dei modelli interni parziali: disposizioni speci
Art. 46-quater.
Politica per la modifica dei modelli interni completi e parziali
Art. 46-quinquies.
Responsabilita' del consiglio di amministrazione relativa ai modelli i
Art. 46-sexies.
Ritorno alla formula standard
Art. 46-septies.
Non conformita' del modello interno
Art. 46-octies.
Scostamenti significativi dalle ipotesi sottese alla formula standard
Art. 46-novies.
Prova dell'utilizzo
Art. 46-decies.
Standard di qualita' statistica
Art. 46-undecies.
Standard di calibrazione
Art. 46-duodecies.
Attribuzione di utili e di perdite
Art. 46-terdecies.
Standard di convalida
Art. 46-quaterdecies.
Standard di documentazione
Art. 46-quinquiesdecies.
Modelli e dati esterni
Art. 47.
ARTICOLO ABROGATO DAL D.LGS. 12 MAGGIO 2015, N. 74
Sezione IVRequisito patrimoniale minimo
Art. 47-bis
Requisito Patrimoniale Minimo: disposizioni generali
Art. 47-ter
Calcolo del Requisito Patrimoniale Minimo
Capo IV-terInformativa e processo di controllo prudenziale
Art. 47-quater
Requisiti dell'informativa all'IVASS ai fini della verifica delle condizio
Art. 47-quinquies
Processo di controllo prudenziale
Art. 47-sexies
Maggiorazione del capitale
Art. 47-septies
Relazione sulla solvibilita' e sulla condizione finanziaria: contenuto
Art. 47-octies
Relazione sulla solvibilita' e sulla condizione finanziaria: principi appl
Art. 47-novies
Relazione sulla solvibilita' e sulla condizione finanziaria: aggiornamenti
Art. 47-decies
Approvazione della relazione sulla solvibilita' e condizione finanziaria
Art. 47-undecies
Informativa all'AEAP
Capo VImprese aventi la sede legale in uno stato terzo
Art. 48.
Disposizioni applicabili alle imprese aventi sede legale in uno Stato terzo
Art. 48-bis
Bilancio, registri e scritture contabili
Art. 49.
Riserve tecniche
Art. 50.
Calcolo del Requisito Patrimoniale di solvibilita' e del Requisito Patrimoniale
Art. 51.
Agevolazioni per l'impresa operante in piu' Stati membri

Titolo IVIMPRESE LOCALI E PARTICOLARI MUTUE ASSICURATRICI
Capo IDisposizioni generali
Art. 51-bis
Disposizioni relative a imprese locali e a particolari mutue assicuratrici
Capo IIImprese di assicurazione locali
Art. 51-ter
Nozione di impresa di assicurazione locale
Art. 51-quater
Regime applicabile alle imprese di assicurazione locali
Capo IIIParticolari mutue assicuratrici
Art. 52.
Particolari mutue assicuratrici
Art. 53.
Attivita' esercitabili
Art. 54.
ARTICOLO ABROGATO DAL D.LGS. 12 MAGGIO 2015, N. 74
Art. 55.
Autorizzazione
Art. 56.
Regime applicabile alle particolari mutue assicuratrici

Titolo VACCESSO ALL'ATTIVITA' DI RIASSICURAZIONE
Capo IDisposizioni generali
Art. 57.
Attivita' di riassicurazione
Art. 57-bis.
Societa' veicolo
Capo IIImprese di riassicurazione aventi la sede legale nel territorio della Repubblica
Art. 58.
Autorizzazione
Art. 59.
Requisiti e procedura
Art. 59-bis.
Estensione ad altri rami
Art. 59-ter.
Attivita' in regime di stabilimento in un altro Stato membro
Art. 59-quater.
Attivita' in regime di prestazione di servizi in un altro Stato membro
Art. 59-quinquies.
Attivita' in uno Stato terzo
Capo IIIImprese di riassicurazione aventi la sede legale in un altro stato membro o in uno stato terzo
Art. 60.
Attivita' in regime di stabilimento delle imprese aventi sede legale in un altro
Art. 60-bis.
Attivita' in regime di stabilimento delle imprese aventi sede legale in uno S
Art. 61.
Attivita' in regime di prestazione di servizi

Titolo VIESERCIZIO DELL'ATTIVITA' DI RIASSICURAZIONE
Capo IImprese di riassicurazione aventi la sede legale nel territorio della Repubblica
Art. 62.
Esercizio dell'attivita' di riassicurazione
Art. 63.
Responsabilita' del consiglio di amministrazione e sistema di governo societario
Art. 63-bis
Valutazione delle attivita' e passivita'
Art. 64.
Riserve tecniche
Art. 64-bis
Principi in materia di investimenti
Art. 65.
Attivi a copertura delle riserve tecniche
Art. 65-bis.
Registro delle attivita' a copertura delle riserve tecniche
Art. 66.
ARTICOLO ABROGATO DAL D.LGS. 12 MAGGIO 2015, N. 74
Art. 66-bis.
Fondi propri
Art. 66-ter.
ARTICOLO ABROGATO DAL D.LGS. 12 MAGGIO 2015, N. 74
Art. 66-quater.
Requisiti Patrimoniali di Solvibilita'
Art. 66-quinquies.
ARTICOLO ABROGATO DAL D.LGS. 12 MAGGIO 2015, N. 74
Art. 66-sexies.
Calcolo del Requisito Patrimoniale Minimo
Art. 66-sexies.1.
Informativa e processo di controllo prudenziale
Art. 66-septies.
Riassicurazione finite
Capo IIImprese di riassicurazione aventi la sede legale in uno Stato terzo
Art. 67.
Attivita' in regime di stabilimento

Titolo VIIASSETTI PROPRIETARI
Capo IPartecipazioni nelle imprese di assicurazione e di riassicurazione
Art. 68.
Autorizzazioni
Art. 69.
Obblighi di comunicazione
Art. 70.
Comunicazione degli accordi di voto
Art. 71.
Richiesta di informazioni
Art. 72.
Nozione di controllo
Art. 73.
Partecipazioni indirette
Art. 74.
Sospensione del diritto di voto e degli altri diritti, obbligo di alienazione
Art. 75.
Protocolli di autonomia
Capo IIRequisiti di onorabilita' professionalita' e indipendenza
Art. 76.
Requisiti di professionalita', onorabilita' e indipendenza degli esponenti aziend
Art. 77.
Requisiti dei partecipanti
Art. 78.
Consiglio di gestione, consiglio di sorveglianza e comitato per il controllo sull
Capo IIIPartecipazioni delle imprese di assicurazione e di riassicurazione
Art. 79.
Partecipazioni assunte dalle imprese di assicurazione e di riassicurazione
Art. 80.
ARTICOLO ABROGATO DAL D.LGS. 12 MAGGIO 2015, N. 74
Art. 81.
Vigilanza prudenziale
Capo IVGruppo assicurativo CAPO ABROGATO DAL D.LGS. 12 MAGGIO 2015, N. 74
Art. 82.
ARTICOLO ABROGATO DAL D.LGS. 12 MAGGIO 2015, N. 74
Art. 83.
ARTICOLO ABROGATO DAL D.LGS. 12 MAGGIO 2015, N. 74
Art. 84.
ARTICOLO ABROGATO DAL D.LGS. 12 MAGGIO 2015, N. 74
Art. 85.
ARTICOLO ABROGATO DAL D.LGS. 12 MAGGIO 2015, N. 74
Art. 86.
ARTICOLO ABROGATO DAL D.LGS. 12 MAGGIO 2015, N. 74
Art. 87.
ARTICOLO ABROGATO DAL D.LGS. 12 MAGGIO 2015, N. 74
Art. 87-bis
ARTICOLO ABROGATO DAL D.LGS. 12 MAGGIO 2015, N. 74

Titolo VIIIBILANCIO E SCRITTURE CONTABILI
Capo IDisposizioni generali sul bilancio
Art. 88.
Disposizioni applicabili
Art. 89.
Disposizioni particolari
Art. 90
Schemi
Capo IIBilancio di esercizio
Art. 91.
Principi di redazione
Art. 92.
Esercizio sociale e termine per l'approvazione
Art. 93.
Deposito e pubblicazione
Art. 94
Relazione sulla gestione
Capo IIIBilancio consolidato
Art. 95.
Imprese obbligate
Art. 96.
Direzione unitaria
Art. 97.
Esonero dall'obbligo di redazione
Art. 98.
Obbligo di redazione a esclusivi fini di vigilanza
Art. 99.
Data di riferimento
Art. 100
Relazione sulla gestione
Capo IVLibri e registri obbligatori
Art. 101.
Libri e registri obbligatori
Capo VRevisione legale dei conti
Art. 102.
Revisione legale del bilancio
Art. 103
ARTICOLO ABROGATO DAL D.LGS. 12 MAGGIO 2015, N. 74
Art. 104
Accertamenti sulla gestione contabile
Art. 105.
ARTICOLO ABROGATO DAL D.LGS. 12 MAGGIO 2015, N. 74

Titolo IXINTERMEDIARI DI ASSICURAZIONE E DI RIASSICURAZIONE
Capo IDisposizioni generali
Art. 106.
Attivita' di intermediazione assicurativa e riassicurativi
Art. 107.
Ambito di applicazione
Capo IIAccesso all'attivita' di intermediazione
Art. 108.
Accesso all'attivita' di intermediazione
Art. 109.
Registro degli intermediari assicurativi e riassicurativi
Art. 110.
Requisiti per l'iscrizione delle persone fisiche
Art. 111.
Requisiti particolari per l'iscrizione dei produttori diretti e dei collaborator
Art. 112.
Requisiti per l'iscrizione delle societa'
Art. 113.
Cancellazione
Art. 114.
Reiscrizione
Art. 115.
Fondo di garanzia per i mediatori di assicurazione e di riassicurazione
Art. 116.
Attivita' in regime di stabilimento e di prestazione di servizi
Capo IIIRegole di comportamento
Art. 117.
Separazione patrimoniale
Art. 118.
Adempimento delle obbligazioni pecuniarie attraverso intermediari assicurativi
Art. 119.
Doveri e responsabilita' verso gli assicurati
Art. 120.
Informazione precontrattuale e regole di comportamento
Art. 121.
Informazione precontrattuale in caso di vendita a distanza

Titolo XASSICURAZIONE OBBLIGATORIA PER I VEICOLI A MOTORE E I NATANTI
Capo IObbligo di assicurazione
Art. 122.
Veicoli a motore
Art. 123.
Natanti
Art. 124.
Gare e competizioni sportive
Art. 125
Veicoli e natanti immatricolati o registrati in Stati esteri
Art. 126.
Ufficio centrale italiano
Art. 127.
Certificato di assicurazione e contrassegno
Art. 128
Massimali di garanzia
Art. 129.
Soggetti esclusi dall'assicurazione
Capo IIEsercizio dell'assicurazione
Art. 130.
Imprese autorizzate
Art. 131
Trasparenza dei premi e delle condizioni di contratto
Art. 132.
Obbligo a contrarre
Art. 132-bis.
Obblighi informativi degli intermediari.
Art. 132-ter.
Sconti obbligatori.
Art. 133.
Formule tariffarie
Art. 134
Attestazione sullo stato del rischio
Art. 135.
Banca dati sinistri e banche dati anagrafe testimoni e anagrafe danneggiati
Art. 136.
Funzioni del Ministero dello sviluppo economico
Capo IIIRisarcimento del danno
Art. 137.
Danno patrimoniale
Art. 138.
Danno non patrimoniale per lesioni di non lieve entita'.
Art. 139.
Danno non patrimoniale per lesioni di lieve entita'.
Art. 140.
Pluralita' di danneggiati e supero del massimale
Art. 141.
Risarcimento del terzo trasportato
Art. 142.
Diritto di surroga dell'assicuratore sociale
Art. 142-bis
Informazioni sulla copertura assicurativa
Art. 142-ter
Utenti della strada non motorizzati.
Capo IVProcedure liquidative
Art. 143.
Denuncia di sinistro
Art. 144.
Azione diretta del danneggiato
Art. 145.
Proponibilita' dell'azione di risarcimento
Art. 145-bis.
Valore probatorio delle cosiddette «scatole nere» e di altri dispositivi el
Art. 146.
Diritto di accesso agli atti
Art. 147.
Stato di bisogno del danneggiato
Art. 148.
Procedura di risarcimento
Art. 149.
Procedura di risarcimento diretto
Art. 149-bis.
Trasparenza delle procedure di risarcimento.
Art. 150.
Disciplina del sistema di risarcimento diretto
Art. 150-bis
Certificato di chiusa inchiesta
Capo VRisarcimento del danno derivante da sinistri avvenuti all'estero
Art. 151.
Procedura
Art. 152.
Mandatario per la liquidazione dei sinistri
Art. 153.
Danneggiati residenti nel territorio della Repubblica
Art. 154.
Centro di informazione italiano
Art. 155
Accesso al Centro di informazione italiano




Articoli piu' consultati di recente:

Cod.Ass.2018 Art. 150-bis Certificato di chiusa inchiesta






Testo vigente solo fino alla data indicata - Software, impaginazione ed elaborazioni IusOnDemand
Info legali - Privacy policy - Cookie IusOnDemand srl - P.IVA: 04446030969

Cookie