RicercaGiuridica.com
Oltre 50.000 sentenze gratuite e social
Newsletter gratuita info e privacy:

Chi siamo

Follow on Twitter Facebook Telegram Scrivici Stampa    



Il risarcimento del trasportato
giurisprudenza aggiornata al 2019

9,90 €       download immediato

adv iusondemand

Codici: Civile · 2018
Procedura Civile · 2018
Privacy sett.'18 · GDPR
Consumo · 2018
Turismo · 2018
Strada · 2018
Comunicazioni · 2018
Diritto d'autore
Proprietà Industriale · 2018
Assicurazioni · 2018
Legge Fallimentare
Testo unico IVA TUF 2018


Share link or Ogni parola frase esatta


Sito in aggiornamento - 2018 = aggiornati al 2.3.2018, disponibili i precedenti del 26.8.2014. GRATUITI E NON UFFICIALI da Normattiva

indice de Codice civile con articoli o solo struttura


Codice civile
CAPO IDelle fonti del diritto
Art. 1.
Indicazione delle fonti.
Art. 2.
Leggi.
Art. 3.
Regolamenti.
Art. 4.
Limiti della disciplina regolamentare.
Art. 5.
Norme corporative.
Art. 6.
Formazione ed efficacia delle norme corporative.
Art. 7.
Limiti della disciplina corporativa.
Art. 8.
Usi.
Art. 9.
Raccolte di usi.

LIBRO PRIMO

TITOLO IDELLE PERSONE FISICHE
Art. 6.
Diritto al nome.
Art. 7.
Tutela del diritto al nome.

TITOLO IIDELLE PERSONE GIURIDICHE
CAPO IDisposizioni generali
Art. 11.
Persone giuridiche pubbliche.
CAPO IIDelle associazioni e delle fondazioni
Art. 24.
Recesso ed esclusione degli associati.

TITOLO IVDELL'ASSENZA E DELLA DICHIARAZIONE DI MORTE PRESUNTA
CAPOI
Art. 55.
Immissione di altri nel possesso temporaneo.
Art. 56.
Ritorno dell'assente o prova della sua esistenza.
CAPO IIDella dichiarazione di morte presunta
Art. 64.
Immissione nel possesso e inventario.
Art. 66.
Prova dell'esistenza della persona di cui e' stata dichiarata la morte presunta.
CAPO IIIDelle ragioni eventuali che competono alla persona di cui si ignora l'esistenza o di cui e' stata dichiarata la morte presunta
Art. 69.
Diritti spettanti alla persona di cui si ignora l'esistenza.
Art. 70.
Successione alla quale sarebbe chiamata la persona di cui si ignora l'esistenza.
Art. 73.
Estinzione dei diritti spettanti alla persona di cui e' stata dichiarata la morte

TITOLO VIDEL MATRIMONIO
CAPO IIIDel matrimonio celebrato davanti all'ufficiale dello stato
Sezione IIIDelle opposizioni al matrimonio
Art. 102.
Persone che possono fare opposizione.
Art. 103.
Atto di opposizione.
CAPO IVDei diritti e dei doveri che nascono dal matrimonio
Art. 146.
Allontanamento dalla residenza familiare.
CAPO VDello scioglimento del matrimonio e della separazione dei
Art. 150.
Separazione personale.
Art. 156.
Effetti della separazione sui rapporti patrimoniali tra i coniugi.
CAPO VIDel regime patrimoniale della famiglia
Sezione IIIDella comunione legale
Art. 179.
Beni personali.
Art. 183.
Esclusione dall'amministrazione.
Art. 195.
Prelevamento dei beni mobili.
Art. 196.
Ripetizione del valore in caso di mancanza delle cose da prelevare.
Art. 197.
Limiti al prelevamento nei riguardi dei terzi.
Sezione VIDell'impresa familiare
Art. 230-bis.
Impresa familiare.

TITOLO VIIDELLO STATO DI FIGLIO
CAPO IVDel riconoscimento dei figli nati fuori
Art. 262.
Cognome del figlio nato fuori del matrimonio.
CAPO VDella dichiarazione giudiziale della paternita' e della maternita'
Art. 279.
Responsabilita' per il mantenimento e l'educazione.

TITOLO VIIIDELL'ADOZIONE DI PERSONE MAGGIORI DI ETA'
CAPO IDell'adozione di persone maggiori di eta' e dei suoi effetti
Art. 304.
Diritti di successione.

TITOLO IXDELLA RESPONSABILITA' GENITORIALE E DEI DIRITTI E DOVERI DEL FIGLIO
CAPO IDei diritti e doveri del figlio
Art. 315-bis
Diritti e doveri del figlio.
Art. 317-bis.
Rapporti con gli ascendenti.
CAPO IIEsercizio della responsabilita' genitoriale a seguito di
Art. 337-ter.
Provvedimenti riguardo ai figli
Art. 337-quater.
Affidamento a un solo genitore e opposizione all'affidamento condiviso
Art. 337-quinquies.
Revisione delle disposizioni concernenti l'affidamento dei figli
Art. 337-sexies.
Assegnazione della casa familiare e prescrizioni in tema di residenza
Art. 337-septies.
Disposizioni in favore dei figli maggiorenni

TITOLO IX-BISORDINI DI PROTEZIONE CONTRO GLI ABUSI FAMILIARI
Art. 342-ter.
Contenuto degli ordini di protezione.

TITOLO XDELLA TUTELA E DELL'EMANCIPAZIONE
CAPO IDella
Sezione IIDel tutore e del protutore
Art. 352.
Dispensa su domanda.
Sezione IIIDell'esercizio della tutela
Art. 358.
Doveri del minore.
Art. 368.
Omissione della dichiarazione.
CAPO IIDell'emancipazione
Art. 390.
Emancipazione di diritto.

TITOLO XIIIDEGLI ALIMENTI
Art. 434.
Cessazione dell'obbligo tra affini.
Art. 442.
Concorso di aventi diritto.
Art. 443.
Modo di somministrazione degli alimenti.
Art. 448-bis
Cessazione per decadenza dell'avente diritto dalla responsabilita' genitorial

LIBRO SECONDO

TITOLO IDISPOSIZIONI
CAPO IVDella rappresentazione
Art. 467.
Nozione.
Art. 469.
Estensione del diritto di rappresentazione. Divisione
CAPO VDELL'ACCETTAZIONE
SezioneI
Art. 476.
Accettazione tacita.
Art. 479.
Trasmissione del diritto di accettazione.
Art. 480.
Prescrizione.
Art. 481.
Fissazione di un termine per l'accettazione.
Sezione IIDel beneficio d'inventario
Art. 487.
Chiamato all'eredita' che non e' nel possesso di beni.
Art. 495.
Pagamento dei creditori e legatari.
Art. 499.
Procedura di liquidazione.
Art. 506.
Procedure individuali.
CAPO VIDella separazione dei beni del defunto da quelli
Art. 512.
Oggetto della separazione.
Art. 514.
Rapporti tra creditori separatisti e non separatisti.
Art. 515.
Cessazione della separazione.
Art. 516.
Termine per l'esercizio del diritto alla separazione.
Art. 517.
Separazione riguardo ai mobili.
Art. 518.
Separazione riguardo agli immobili.
CAPO VIIDella rinunzia all'eredita'
Art. 522.
Devoluzione nelle successioni legittime.
Art. 523.
Devoluzione nelle successioni testamentarie.
Art. 524.
Impugnazione della rinunzia da parte dei creditori.
Art. 525.
Revoca della rinunzia.
CAPO IXDella petizione di eredita'
Art. 535.
Possessore di beni ereditari.
CAPO XDei legittimari
Sezione IDei diritti
Art. 548.
Riserva a favore del coniuge separato.
Art. 551.
Legato in sostituzione di legittima.
Sezione IIDella reintegrazione della quota riservata ai
Art. 557.
Soggetti che possono chiedere la riduzione.
Art. 560.
Riduzione del legato o della donazione d'immobili.
Art. 563.
Azione contro gli aventi causa dai donatari soggetti a riduzione.

TITOLO IIDELLE SUCCESSIONI LEGITTIME
Art. 565.
Categorie dei successibili.
CAPO IDella successione dei parenti
Art. 580.
Diritti dei figli non riconoscibili.
CAPO IIDella successione del coniuge
Art. 581.
Concorso del coniuge con i figli.
Art. 582.
Concorso del coniuge con ascendenti ..., fratelli e sorelle.
CAPO IIIDella successione dello Stato
Art. 586.
Acquisto dei beni da parte dello Stato.

TITOLO IIIDELLE SUCCESSIONI
CAPO VDell'istituzione di erede e dei
SezioneI
Art. 624.
Violenza, dolo, errore.
Sezione IIDelle disposizioni condizionali, a termine e modali
Art. 642.
Persone a cui spetta l'amministrazione.
Sezione IIIDei legati
Art. 649.
Acquisto del legato.
Art. 650.
Fissazione di un termine per la rinunzia.
Art. 652.
Legato di cosa solo in parte del testatore.
Art. 657.
Legato di cosa acquistata dal legatario.
Art. 670.
Legato di prestazioni periodiche.
Sezione IVDel diritto di accrescimento
Art. 674.
Accrescimento tra coeredi.
Art. 675.
Accrescimento tra collegatari.
Art. 676.
Effetti dell'accrescimento.
Art. 677.
Mancanza di accrescimento.
Art. 678.
Accrescimento nel legato di usufrutto.
Sezione VDella revocazione delle disposizioni testamentarie
Art. 687.
Revocazione per sopravvenienza di figli.
CAPO VIIDegli esecutori testamentari
Art. 700.
Facolta' di nomina e di sostituzione.
Art. 703.
Funzioni dell'esecutore testamentario.

TITOLO IVDELLA DIVISIONE
CAPO 1Disposizioni generali
Art. 718.
Diritto ai beni in natura.
Art. 719.
Vendita dei beni per il pagamento dei debiti ereditari.
Art. 720.
Immobili non divisibili.
Art. 732.
Diritto di prelazione.
CAPO IIIDel pagamento dei debiti
Art. 756.
Esenzione del legatario dal pagamento dei debiti.
CAPO IVDegli effetti della divisione e della garanzia delle quote
Art. 757.
Diritto dell'erede sulla propria quota.
CAPO VDell'annullamento e della rescissione in materia di
Art. 765.
Vendita del diritto ereditario fatta al coerede.
Art. 768.
Alienazione della porzione ereditaria.

TITOLO VDELLE DONAZIONI
CAPO IDisposizioni generali
Art. 769.
Definizione.
CAPO IIIDella forma e degli effetti della donazione
Art. 787.
Errore sul motivo della donazione.

LIBRO TERZO

TITOLO IDEI BENI
CAPO IDei
Sezione IIDei beni immobili e mobili
Art. 817.
Pertinenze.
Sezione IIIDei frutti
Art. 821.
Acquisto dei frutti.

TITOLO IIDELLA PROPRIETA'
CAPO IDisposizioni generali
Art. 832.
Contenuto del diritto.
CAPO IIDella proprieta' fondiaria
Sezione VDella proprieta' edilizia
Art. 870.
Comparti.
Sezione VIDelle distanze nelle costruzioni, piantagioni e
Art. 882.
Riparazioni del muro comune.
Art. 884.
Appoggio e immissione di travi e catene nel muro comune.
Art. 885.
Innalzamento del muro comune.
Art. 888.
Esonero dal contributo nelle spese.
Art. 895.
Divieto di ripiantare alberi a distanza non legale.
Sezione VIIDelle luci e delle vedute
Art. 902.
Apertura priva dei requisiti prescritti per le luci.
Art. 904.
Diritto di chiudere le luci.
Art. 907.
Distanza delle costruzioni dalle vedute.
Sezione IXDelle acque
Art. 909.
Diritto sulle acque esistenti nel fondo.
Art. 912.
Conciliazione di opposti interessi.
CAPO IIIDei modi di acquisto della proprieta'
Sezione IDell'occupazione e dell'invenzione
Art. 924.
Sciami di api.
Art. 925.
Animali mansuefatti.
Sezione IIDell'accessione, della specificazione, dell'unione e della commistione
Art. 936.
Opere fatte da un terzo con materiali propri.
Art. 939.
Unione e commistione.
Art. 943.
Laghi e stagni.
CAPO IVDelle azioni a difesa della proprieta'
Art. 951.
Azione per apposizione di termini.

TITOLO IIIDELLA SUPERFICIE
Art. 952.
Costituzione del diritto di superficie.
Art. 953.
Costituzione a tempo determinato.
Art. 954.
Estinzione del diritto di superficie.
Art. 955.
Costruzioni al disotto del suolo.

TITOLO IVDELL'ENFITEUSI
Art. 959.
Diritti dell'enfiteuta.
Art. 963.
Perimento totale o parziale del fondo.
Art. 965.
Disponibilita' del diritto dell'enfiteuta.
Art. 967.
Diritti e obblighi dell'enfiteuta e del concedente in caso di alienazione.
Art. 969.
Ricognizione.
Art. 970.
Prescrizione del diritto dell'enfiteuta.
Art. 972.
Devoluzione.
Art. 973.
Clausola risolutiva espressa.
Art. 974.
Diritti dei creditori dell'enfiteuta.

TITOLO VDELL'USUFRUTTO, DELL'USO
CAPOI
SezioneI
Art. 980.
Cessione dell'usufrutto.
Sezione IIDei diritti nascenti dall'usufrutto
Art. 981.
Contenuto del diritto di usufrutto.
Art. 982.
Possesso della cosa.
Art. 984.
Frutti.
Art. 985.
Miglioramenti.
Art. 986.
Addizioni.
Art. 988.
Tesoro.
Art. 995.
Cose consumabili.
Art. 996.
Cose deteriorabili.
Sezione IIIDegli obblighi nascenti dall'usufrutto
Art. 1001.
Obbligo di restituzione. Misura della diligenza.
Art. 1006.
Rifiuto del proprietario alle riparazioni.
Art. 1008.
Imposte e altri pesi a carico dell'usufruttuario.
Art. 1009.
Imposte e altri pesi a carico del proprietario.
Art. 1011.
Ritenzione per le somme anticipate.
SEZIONE IVEstinzione e modificazioni dell'usufrutto
Art. 1015.
Abusi dell'usufruttuario.
Art. 1018.
Perimento dell'edificio.
Art. 1019.
Perimento di cosa assicurata dall'usufruttuario.
CAPO IIDell'uso e dell'abitazione
Art. 1021.
Uso.
Art. 1022.
Abitazione.
Art. 1023.
Ambito della famiglia.
Art. 1025.
Obblighi inerenti all'uso e all'abitazione.

TITOLO VIDELLE SERVITU' PREDIALI
CAPO IDisposizioni generali
Art. 1027.
Contenuto del diritto.
Capo IIDelle servitu' coattive
Art. 1032.
Modi di costituzione.
Sezione IDell'acquedotto e dello scarico coattivo
Art. 1033.
Obbligo di dare passaggio alle acque.
Art. 1034.
Apertura di nuovo acquedotto.
Art. 1044.
Bonifica.
Sezione IIDell'appoggio e dell'infissione di chiusa
Art. 1047.
Contenuto della servitu'.
Sezione IVDel passaggio coattivo
Art. 1051.
Passaggio coattivo.
Art. 1054.
Interclusione per effetto di alienazione o di divisione.
CAPO IIIDelle servitu' volontarie
Art. 1059.
Servitu' concessa da uno dei comproprietari.
Art. 1060.
Servitu' costituite dal nudo proprietario.
CAPO VDell'esercizio delle servitu'
Art. 1064.
Estensione del diritto di servitu'.
Art. 1065.
Esercizio conforme al titolo o al possesso.
CAPO VIIIDi alcune servitu' in materia di
SezioneI
Art. 1080.
Presa d'acqua continua.
Art. 1085.
Tempo d'esercizio della servitu'.
Art. 1089.
Acqua impiegata come forza motrice.
Art. 1092.
Deficienza dell'acqua.
Art. 1093.
Riduzione della servitu'.
Sezione IIDella servitu' degli scoli e degli avanzi di acqua
Art. 1096.
Diritti del proprietario del fondo servente.
Art. 1097.
Diritto agli avanzi d'acqua.

TITOLO VIIDELLA COMUNIONE
CAPO IDella comunione in generale
Art. 1100.
Norme regolatrici.
Art. 1102.
Uso della cosa comune.
Art. 1103.
Disposizione della quota.
Art. 1104.
Obblighi dei partecipanti.
Art. 1105.
Amministrazione.
Art. 1110.
Rimborso di spese.
Art. 1115.
Obbligazioni solidali dei partecipanti.
CAPO IIDel condominio negli edifici
Art. 1117.
Parti comuni dell'edificio.
Art. 1118.
Diritti dei partecipanti sulle parti comuni.
Art. 1120.
Innovazioni.
Art. 1127.
Costruzione sopra l'ultimo piano dell'edificio.
Art. 1129.
Nomina, revoca ed obblighi dell'amministratore.
Art. 1132.
Dissenso dei condomini rispetto alle liti.
Art. 1134.
Gestione di iniziativa individuale.
Art. 1136.
Costituzione dell'assemblea e validita' delle deliberazioni.

TITOLO VIIIDEL POSSESSO
CAPO IDisposizioni generali
Art. 1140.
Possesso.
Art. 1147.
Possesso di buona fede.
CAPO IIDegli effetti del possesso
Sezione IDei diritti
Art. 1149.
Rimborso delle spese per la produzione e il raccolto dei frutti.
Art. 1150.
Riparazioni, miglioramenti e addizioni.
Art. 1152.
Ritenzione a favore del possessore di buona fede.
Sezione IIIDell'usucapione
Art. 1164.
Interversione del possesso.
Art. 1166.
Inefficacia delle cause d'impedimento e di sospensione rispetto al terzo posses
CAPO IIIDelle azioni a difesa del possesso
Art. 1170.
Azione di manutenzione.

TITOLO IXDELLA DENUNZIA DI NUOVA OPERA E DI DANNO TEMUTO
Art. 1171.
Denunzia di nuova opera.
Art. 1172.
Denunzia di danno temuto.

LIBRO QUARTO

TITOLO IDELLE
CAPO IIDell'adempimento
SezioneI
Art. 1182.
Luogo dell'adempimento.
Art. 1192.
Pagamento eseguito con cose altrui.
Art. 1197.
Prestazione in luogo dell'adempimento.
Art. 1199.
Diritto del debitore alla quietanza.
Sezione IIDel pagamento con surrogazione
Art. 1203.
Surrogazione legale.
CAPO IVDei modi di estinzione delle
Sezione IIIDella compensazione
Art. 1247.
Compensazione opposta da terzi garanti.
CAPO VIIDi alcune specie di
SezioneI
Art. 1282.
Interessi nelle obbligazioni pecunarie.
Sezione IIIDelle obbligazioni in solido
Art. 1292.
Nozione della solidarieta'.
Art. 1301.
Remissione.
Sezione IVDelle obbligazioni divisibili e indivisibili
Art. 1319.
Diritto di esigere l'intero.

TITOLO IIDEI CONTRATTI IN GENERALE
CAPO IIDei requisiti del contratto
Sezione IDell'accordo delle parti
Art. 1339.
Inserzione automatica di clausole.
Sezione IVDella forma del contratto
Art. 1350.
Atti che devono farsi per iscritto.
CAPO IIIDella condizione nel contratto
Art. 1355.
Condizione meramente potestativa.
Art. 1356.
Pendenza della condizione.
Art. 1357.
Atti di disposizione in pendenza della condizione.
Art. 1358.
Comportamento delle parti nello stato di pendenza.
Art. 1361.
Atti di amministrazione.
CAPO VDegli effetti del contratto
Sezione IDisposizioni
Art. 1376.
Contratto con effetti reali.
Art. 1380.
Conflitto tra piu' diritti personali di godimento.
Sezione IIDella clausola penale e della caparra
Art. 1386.
Caparra penitenziale.
CAPO IXDel contratto a favore di terzi
Art. 1411.
Contratto a favore di terzi.
Art. 1413.
Eccezioni opponibili dal promittente al terzo.
CAPO XIDella nullita' del contratto
Art. 1419.
Nullita' parziale.
CAPO XIIDell'annullabilita'
Sezione IIDei vizi del consenso
Art. 1429.
Errore essenziale.
Art. 1438.
Minaccia di far valere un diritto.
Sezione IIIDell'azione di annullamento
Art. 1442.
Prescrizione.
CAPO XIVDella risoluzione del contratto
SezioneI
Art. 1454.
Diffida ad adempiere.
Art. 1456.
Clausola risolutiva espressa.
Art. 1457.
Termine essenziale per una delle parti.
Sezione IIDell'impossibilita' sopravvenuta
Art. 1464.
Impossibilita' parziale.

TITOLO IIIDEI SINGOLI CONTRATTI
CAPOI
SezioneI
Art. 1470.
Nozione.
§ 1.- Delle obbligazioni del venditore
Art. 1476.
Obbligazioni principali del venditore.
Art. 1485.
Chiamata in causa del venditore.
Art. 1492.
Effetti della garanzia.
Art. 1495.
Termini e condizioni per l'azione.
Art. 1497.
Mancanza di qualita'.
§ 3.- Del riscatto convenzionale
Art. 1500.
Patto di riscatto.
Art. 1502.
Obblighi del riscattante.
Art. 1503.
Esercizio del riscatto.
Art. 1504.
Effetti del riscatto rispetto ai subacquirenti.
Art. 1505.
Diritti costituiti dal compratore sulla cosa.
Art. 1506.
Riscatto di parte indivisa.
Art. 1507.
Vendita congiuntiva di cosa indivisa.
Art. 1508.
Vendita separata di cosa indivisa.
Art. 1509.
Riscatto contro gli eredi del compratore.
Sezione IIDella vendita di cose mobili
§ 1.Disposizioni
Art. 1515.
Esecuzione coattiva per inadempimento del compratore.
Art. 1516.
Esecuzione coattiva per inadempimento del venditore.
Art. 1517.
Risoluzione di diritto.
Art. 1519.
Restituzione di cose non pagate.
§ 2.- Della vendita con riserva di gradimento, a prova, a campione
Art. 1522.
Vendita su campione e su tipo di campione.
§ 3.- Della vendita con riserva della proprieta'
Art. 1526.
Risoluzione del contratto.
§ 5.- Della vendita a termine di titoli di credito
Art. 1531.
Interessi, dividendi e diritto di voto.
Art. 1532.
Diritto di opzione.
Sezione IIIDella vendita di cose immobili
Art. 1537.
Vendita a misura.
Art. 1539.
Recesso dal contratto.
Art. 1540.
Vendita cumulativa di piu' immobili.
Art. 1541.
Prescrizione.
CAPO IIDel riporto
Art. 1550.
Diritti accessori e obblighi inerenti ai titoli.
CAPO IIIDella permuta
Art. 1553.
Evizione.
CAPO VDella somministrazione
Art. 1560.
Entita' della somministrazione.
Art. 1563.
Scadenza delle singole prestazioni.
Art. 1565.
Sospensione della somministrazione.
Art. 1566.
Patto di preferenza.
Art. 1568.
Esclusiva a favore dell'avente diritto alla somministrazione.
CAPO VIDella locazione
Sezione IDisposizioni generali
Art. 1584.
Diritti del conduttore in caso di riparazioni.
Art. 1589.
Incendio di cosa assicurata.
Art. 1592.
Miglioramenti.
Art. 1593.
Addizioni.
Art. 1606.
Estinzione del diritto del locatore.
Sezione IIIDell'affitto
§ 1.- Disposizioni generali
Art. 1619.
Diritto di controllo.
§ 2.- Dell'affitto di fondi rustici
Art. 1638.
Espropriazione per pubblico interesse.
CAPO VIIDell'appalto
Art. 1659.
Variazioni concordate del progetto.
Art. 1661.
Variazioni ordinate dal committente.
Art. 1662.
Verifica nel corso di esecuzione dell'opera.
Art. 1664.
Onerosita' o difficolta' dell'esecuzione.
Art. 1665.
Verifica e pagamento dell'opera.
Art. 1669.
Rovina e difetti di cose immobili.
Art. 1675.
Diritti e obblighi degli eredi dell'appaltatore.
CAPO VIIIDel trasporto
Sezione IIIDel trasporto di cose
Art. 1686.
Impedimenti e ritardi nell'esecuzione del trasporto.
Art. 1690.
Impedimenti alla riconsegna.
Art. 1697.
Accertamento della perdita e dell'avaria.
Art. 1701.
Diritto di accertamento dei vettori successivi.
CAPO IXDel mandato
Sezione IDisposizioni generali
§ 2.- Delle obbligazioni del mandante
Art. 1721.
Diritto del mandatario sui crediti.
§ 3.- Dell'estinzione del mandato
Art. 1722.
Cause di estinzione.
Sezione IIDella commissione
Art. 1732.
Operazioni a fido.
Art. 1735.
Commissionario contraente in proprio.
Art. 1736.
Star del credere.
CAPO XDel contratto di agenzia
Art. 1742.
Nozione.
Art. 1743.
Diritto di esclusiva.
Art. 1746.
Obblighi dell'agente.
Art. 1748.
Diritti dell'agente.
Art. 1749.
Obblighi del preponente.
Art. 1751.
Indennita' in caso di cessazione del rapporto.
CAPO XIDella mediazione
Art. 1755.
Provvigione.
Art. 1756.
Rimborso delle spese.
Art. 1757.
Provvigione nei contratti condizionali o invalidi.
Art. 1758.
Pluralita' di mediatori.
CAPO XIIDel deposito
Sezione IDel deposito in generale
Art. 1769.
Responsabilita' del depositario incapace.
Art. 1776.
Obblighi dell'erede del depositario.
Art. 1779.
Cosa propria del depositario.
Art. 1780.
Perdita non imputabile della detenzione della cosa.
Sezione IIIDel deposito nei magazzini generali
Art. 1788.
Diritti del depositante.
Art. 1789.
Vendita delle cose depositate.
Art. 1793.
Diritti del possessore.
CAPO XIIIDel sequestro convenzionale
Art. 1802.
Compenso e rimborso delle spese al sequestratario.
CAPO XIVDel comodato
Art. 1808.
Spese per l'uso della cosa e spese straordinarie.
CAPO XVIDel conto corrente
Art. 1828.
Efficacia della garanzia dei crediti iscritti.
Art. 1832.
Approvazione del conto.
Art. 1833.
Recesso dal contratto.
CAPO XVIIDei contratti bancari
Sezione IDei depositi bancari
Art. 1838.
Deposito di titoli in amministrazione.
Sezione IIDel servizio bancario delle cassette di sicurezza
Art. 1840.
Apertura della cassetta.
Sezione IVDell'anticipazione bancaria
Art. 1848.
Spese di custodia.
Art. 1850.
Diminuzione della garanzia.
Sezione VIDello sconto bancario
Art. 1859.
Sconto di cambiali.
CAPO XVIIIDella rendita perpetua
Art. 1861.
Nozione.
Art. 1865.
Diritto di riscatto della rendita perpetua.
CAPO XXDell'assicurazione
Sezione IDisposizioni generali
Art. 1883.
Esercizio delle assicurazioni.
Art. 1892.
Dichiarazioni inesatte e reticenze con dolo o colpa grave.
Art. 1896.
Cessazione del rischio durante l'assicurazione.
Art. 1901.
Mancato pagamento del premio.
Sezione IIDell'assicurazione contro i danni
Art. 1909.
Assicurazione per somma eccedente il valore delle cose.
Art. 1910.
Assicurazione presso diversi assicuratori.
Art. 1915.
Inadempimento dell'obbligo di avviso o di salvataggio.
Art. 1916.
Diritto di surrogazione dell'assicuratore.
Sezione IIIDell'assicurazione sulla vita
Art. 1920.
Assicurazione a favore di un terzo.
Art. 1924.
Mancato pagamento dei premi.
Art. 1926.
Cambiamento di professione dell'assicurato.
Sezione IVDella riassicurazione
Art. 1930.
Diritto del riassicurato in caso di liquidazione coatta amministrativa.
Art. 1931.
Compensazione dei crediti e debiti.
Sezione VDisposizioni finali
Art. 1932.
Norme inderogabili.
CAPO XXIIDella fideiussione
Sezione IIIDei rapporti tra fideiussore e debitore principale
Art. 1950.
Regresso contro il debitore principale.
CAPO XXVDella transazione
Art. 1969.
Errore di diritto.
Art. 1975.
Annullabilita' per scoperta di documenti.
Art. 1976.
Risoluzione della transazione per inadempimento.
CAPO XXVIDella cessione dei beni ai creditori
Art. 1981.
Spese.
Art. 1983.
Controllo del debitore.

TITOLO VDEI TITOLI DI CREDITO
CAPO IDisposizioni generali
Art. 1992.
Adempimento della prestazione.
Art. 1996.
Titoli rappresentativi.
Art. 1997.
Efficacia dei vincoli sul credito.
Art. 1998.
Titoli con diritto a premi.
Art. 2002.
Documenti di legittimazione e titoli impropri.
CAPO IIDei titoli al portatore
Art. 2003.
Trasferimento del titolo e legittimazione del possessore.

Titolo deteriorato.Il possessore di un titolo deteriorato che non sia piu' idoneo alla circolazione, ma sia tuttora sicuramente identificabile, ha diritto di ottenere dall'emittente un titolo equivalente, verso la restituzione del primo e il rimborso del
Art. 2006.
Smarrimento e sottrazione del titolo.
Art. 2007.
Distruzione del titolo.
CAPO IIIDei titoli all'ordine
Art. 2008.
Legittimazione del possessore.
Art. 2016.
Procedura d'ammortamento.
CAPO IVDei titoli nominativi
Art. 2021.
Legittimazione del possessore.
Art. 2022.
Trasferimento.
Art. 2023.
Trasferimento mediante girata.
Art. 2025.
Usufrutto.

TITOLO VIIDEL PAGAMENTO DELL'INDEBITO
Art. 2033.
Indebito oggettivo.
Art. 2038.
Alienazione della cosa ricevuta indebitamente.

LIBRO QUINTO

TITOLO IDELLA DISCIPLINA
CAPO IIDelle ordinanze corporative e degli
Art. 2066.
Inderogabilita'.
CAPO IIIDel contratto collettivo di lavoro e delle norme
Art. 2077.
Efficacia del contratto collettivo sul contratto individuale.

TITOLO IIDEL LAVORO NELL'IMPRESA
CAPOI
Sezione IIIDel rapporto di lavoro
§ 1.- Della costituzione
Art. 2096.
Assunzione in prova.
§ 2.- Dei diritti e degli obblighi delle parti
Art. 2103.
Prestazione del lavoro.
Art. 2109.
Periodo di riposo.
Art. 2110.
Infortunio, malattia, gravidanza, puerperio.
§ 3.- Della previdenza e dell'assistenza
Art. 2115.
Contribuzioni.
§ 4.- Dell'estinzione del rapporto di lavoro
Art. 2120.
Disciplina del trattamento di fine rapporto.
Art. 2122.
Indennita' in caso di morte.
Art. 2123.
Forme di previdenza.
§ 5.- Disposizioni finali
Art. 2126.
Prestazione di fatto con violazione di legge.
Sezione IVDel tirocinio
Art. 2133.
Attestato di tirocinio.
CAPO IIDell'impresa agricola
Sezione IIDella mezzadria
Art. 2144.
Mezzadria a tempo determinato.
Art. 2157.
Diritto di preferenza del concedente.
Art. 2160.
Trasferimento del diritto di godimento del fondo.
Sezione IVDella soccida
§ 2.- Della soccida semplice
Art. 2171.
Nozione.
Art. 2172.
Durata del contratto.
§ 3.- Della soccida parziaria
Art. 2183.
Reintegrazione del bestiame conferito.

TITOLO IIIDEL LAVORO AUTONOMO
CAPO IDisposizioni generali
Art. 2224.
Esecuzione dell'opera.
Art. 2228.
Impossibilita' sopravvenuta dell'esecuzione dell'opera.
CAPO IIDelle professioni intellettuali
Art. 2229.
Esercizio delle professioni intellettuali.
Art. 2231.
Mancanza d'iscrizione.
Art. 2237.
Recesso.

TITOLO IVDEL LAVORO SUBORDINATO IN
CAPO IIDel lavoro domestico
Art. 2242.
Vitto, alloggio e assistenza.
Art. 2243.
Periodo di riposo.
Art. 2246.
Certificato di lavoro.

TITOLO VDELLE SOCIETA'
CAPO IIDella societa' semplice
Sezione IIDei rapporti tra i soci
Art. 2257.
Amministrazione disgiuntiva.
Art. 2261.
Controllo dei soci.
Art. 2262.
Utili.
Sezione IVDello scioglimento della societa'
Art. 2281.
Restituzione dei beni conferiti in godimento.
Sezione VDello scioglimento del rapporto sociale limitatamente
Art. 2288.
Esclusione di diritto.
Art. 2289.
Liquidazione della quota del socio uscente.
CAPO IIIDella societa' in nome collettivo
Art. 2301.
Divieto di concorrenza.
CAPO IVDella societa' in accomandita semplice
Art. 2320.
Soci accomandanti.
Art. 2324.
Diritti dei creditori sociali dopo la liquidazione.
Capo VSocieta' per azioni
Sezione IIDella costituzione per pubblica sottoscrizione
Art. 2335.
Assemblea dei sottoscrittori.
Sezione III-bisDei patti parasociali
Art. 2341-bis
Patti parasociali.
Art. 2341-ter
Pubblicita' dei patti parasociali.
Sezione IVDei conferimenti
Art. 2343.
Stima dei conferimenti di beni in natura e di crediti.
Art. 2344.
Mancato pagamento delle quote.
Sezione VDelle azioni e di altri strumenti finanziari partecipativi
Art. 2350.
Diritto agli utili e alla quota di liquidazione.
Art. 2351.
Diritto di voto.
Art. 2352.
Pegno, usufrutto e sequestro delle azioni.
Art. 2353.
Azioni di godimento.
Art. 2355.
Circolazione delle azioni.
Art. 2355
bis Limiti alla circolazione delle azioni.
Art. 2357-ter.
Disciplina delle proprie azioni.
Art. 2359-bis.
Acquisto di azioni o quote da parte di societa' controllate.
Sezione VIDell'assemblea
Art. 2368.
Costituzione dell'assemblea e validita' delle deliberazioni.
Art. 2370.
Diritto d'intervento all'assemblea ed esercizio del voto
Art. 2372.
Rappresentanza nell'assemblea.
Art. 2374.
Rinvio dell'assemblea.
Art. 2377.
Annullabilita' delle deliberazioni.
Art. 2379.
Nullita' delle deliberazioni.
Art. 2379-ter.
Invalidita' delle deliberazioni di aumento o di riduzione del capitale e d
Sezione VI-bisDell'amministrazione e del controllo
§ 2.- Degli amministratori
Art. 2383.
Nomina e revoca degli amministratori.
Art. 2389.
Compensi degli amministratori.
Art. 2395.
Azione individuale del socio e del terzo.
§ 3.- Del collegio sindacale
Art. 2404.
Riunioni e deliberazioni del collegio.
§ 5.- Del sistema dualistico
Art. 2409-novies.
Consiglio di gestione.
Art. 2409-duodecies.
Consiglio di sorveglianza.
Sezione VIIDelle obbligazioni
Art. 2411.
Diritti degli obbligazionisti.
Art. 2412.
Limiti all'emissione.
Art. 2418.
Obblighi e poteri del rappresentante comune.
Art. 2420-bis.
Obbligazioni convertibili in azioni.
Sezione VIIIDei libri sociali
Art. 2422.
Diritto d'ispezione dei libri sociali.
Sezione IXDel bilancio
Art. 2427-bis.
Informazioni relative al valore equo "fair value" degli strumenti finanziar
Sezione XDelle modificazioni dello statuto
Art. 2437.
Diritto di recesso.
Art. 2437-bis.
Termini e modalita' di esercizio.
Art. 2437-ter.
Criteri di determinazione del valore delle azioni.
Art. 2437-quater.
Procedimento di liquidazione.
Art. 2437-quinquies.
Disposizioni speciali per le societa' con azioni quotate in mercati
Art. 2441.
Diritto di opzione.
Sezione XIDei patrimoni destinati ad uno specifico affare
Art. 2447-quinquies.
Diritti dei creditori.
Art. 2447-decies.
Finanziamento destinato ad uno specifico affare.
Sezione XIVDelle societa' di interesse nazionale
Art. 2451.
Norme applicabili.
CAPO VIDella societa' in accomandita per azioni
Art. 2455.
Soci accomandatari.
Art. 2456.
Revoca degli amministratori.
Art. 2459.
Sindaci, consiglio di sorveglianza e azione di responsabilita'.
CAPO VIIDella societa' a responsabilita'
Sezione IIDei conferimenti e delle quote
Art. 2469.
Trasferimento delle partecipazioni.
Art. 2473.
Recesso del socio.
Sezione IIIDell'amministrazione della societa' e dei controlli
Art. 2476.
Responsabilita' degli amministratori e controllo dei soci.
Sezione IVDelle decisioni dei soci
Art. 2479.
Decisioni dei soci.
Sezione VDelle modificazioni dell'atto costitutivo
Art. 2481-bis.
Aumento di capitale mediante nuovi conferimenti.
Capo IXDirezione e coordinamento di societa'
Art. 2497-quater.
Diritto di recesso.
Capo XDella trasformazione, della fusione e della scissione
Sezione IDella trasformazione
Art. 2500-bis.
Invalidita' della trasformazione.
Art. 2500-ter.
Trasformazione di societa' di persone.
Art. 2500-quater.
Assegnazione di azioni o quote.
Art. 2500-sexies.
Trasformazione di societa' di capitali.
Art. 2500-septies.
Trasformazione eterogenea da societa' di capitali.
Sezione IIDella fusione delle societa'
Art. 2501-quater.
Situazione patrimoniale.
Art. 2501-quinquies.
Relazione dell'organo amministrativo.
Art. 2501-sexies.
Relazione degli esperti.
Art. 2501-septies.
Deposito di atti.
Art. 2503-bis.
Obbligazioni.
Art. 2504-quater.
Invalidita' della fusione.
Art. 2505-bis.
Incorporazione di societa' possedute al novanta per cento.
Sezione IIIDella scissione delle societa'
Art. 2506-bis.
Progetto di scissione.
Art. 2506-ter.
Norme applicabili.
Capo XIDelle societa' costituite all'estero
Art. 2507.
Rapporti con il diritto comunitario.

Titolo VIDELLE SOCIETA' COOPERATIVE E DELLE MUTUE ASSICURATRICI
Capo IDelle societa' cooperative
Sezione IIDella costituzione
Art. 2524.
Variabilita' del capitale.
Sezione IIIDelle quote e delle azioni
Art. 2526.
Soci finanziatori e altri sottoscrittori di titoli di debito.
Art. 2530.
Trasferibilita' della quota o delle azioni.
Art. 2534.
Morte del socio.
Sezione IVDegli organi sociali
Art. 2538.
Assemblea.
Art. 2541.
Assemblee speciali dei possessori degli strumenti finanziari.
Art. 2542.
Consiglio di amministrazione.
Art. 2543.
Organo di controllo.
Art. 2545-bis.
Diritti dei soci.
Art. 2545-quinquies.
Diritto agli utili e alle riserve dei soci cooperatori.
Sezione VDelle modificazioni dell'atto costitutivo
Art. 2545-decies.
Trasformazione.

TITOLO VIIDELL'ASSOCIAZIONE IN PARTECIPAZIONE
Art. 2552.
Diritti dell'associante e dell'associato.

TITOLO VIIIDELL'AZIENDA
CAPO IIDella ditta e dell'insegna
Art. 2563.
Ditta.
CAPO IIIDel marchio
Art. 2569.
Diritto di esclusivita'.
Art. 2573.
Trasferimento del marchio.

TITOLO IXDEI DIRITTI SULLE OPERE DELL'INGEGNO E
CAPO IDel diritto di autore sulle
Art. 2575.
Oggetto del diritto.
Art. 2576.
Acquisto del diritto.
Art. 2577.
Contenuto del diritto.
Art. 2578.
Progetti di lavori.
Art. 2579.
Interpreti ed esecutori.
Art. 2580
ARTICOLO ABROGATO DALLA L. 8 MARZO 1975, N. 39
Art. 2581.
Trasferimento dei diritti di utilizzazione.
Art. 2582.
Ritiro dell'opera dal commercio.
Art. 2583.
Leggi speciali.
CAPO IIDel diritto di brevetto per invenzioni industriali
Art. 2584.
Diritto di esclusivita'.
Art. 2585.
Oggetto del brevetto.
Art. 2586.
Brevetto per nuovi metodi o processi di fabbricazione.
Art. 2587.
Brevetto dipendente da brevetto altrui.
Art. 2588.
Soggetti del diritto.
Art. 2589.
Trasferibilita'.
Art. 2590.
Invenzione del prestatore di lavoro.
Art. 2591.
Rinvio alle leggi speciali.
CAPO IIIDel diritto di brevetto per modelli di utilita' e di registrazione per disegni e modelli
Art. 2592.
Modelli di utilita'.
Art. 2593.
Modelli e disegni
Art. 2594.
Norme applicabili

LIBRO SESTO

TITOLOI
CAPO IDella trascrizione
Art. 2643.
Atti soggetti a trascrizione.
Art. 2645-bis.
Trascrizione di contratti preliminari .
Art. 2645-quater.
Trascrizione di atti costitutivi di vincolo.

Titolo perla trascrizione. La trascrizione non si puo' eseguire se non in forza di sentenza, di atto pubblico o di scrittura privata con sottoscrizione autenticata o accertata giudizialmente.
Art. 2659.
Nota di trascrizione.
Art. 2670.
Spese della trascrizione.
CAPO IIIDella trascrizione degli atti relativi ad
Sezione IDella trascrizione relativamente alle
Art. 2684.
Atti soggetti a trascrizione.

TITOLO IIDELLE PROVE
CAPO IDisposizioni generali
Art. 2697.
Onere della prova.
Art. 2698.
Patti relativi all'onere della prova.
CAPO VDella confessione
Art. 2731.
Capacita' richiesta per la confessione.

TITOLO IIIDELLA RESPONSABILITA' PATRIMONIALE, DELLE
CAPOI
Art. 2741.
Concorso dei creditori e cause di prelazione.
CAPO IIDei privilegi
Sezione IIDei privilegi sui mobili
§ 2.- Dei privilegi sopra determinati mobili
Art. 2758.
Crediti per tributi indiretti.
Art. 2764.
Crediti del locatore di immobili.
Sezione IIIDei privilegi sopra gli immobili
Art. 2772.
Crediti per tributi indiretti.
CAPO IIIDel pegno
Sezione IIDel pegno dei beni mobili
Art. 2787.
Prelazione del creditore pignoratizio.
Art. 2794.
Restituzione della cosa.
CAPO IVDelle ipoteche
Sezione IDisposizioni generali
Art. 2808.
Costituzione ed effetti dell'ipoteca.
Art. 2810.
Oggetto dell'ipoteca.
Art. 2812.
Diritti costituiti sulla cosa ipotecata.
Art. 2815.
Ipoteca sul diritto del concedente e sul diritto dell'enfiteuta.
Art. 2816.
Ipoteca sul diritto di superficie.
Sezione VIDell'ordine delle ipoteche
Art. 2856.
Surrogazione del creditore perdente.
Art. 2857.
Limiti della surrogazione.
Sezione VIIDegli effetti dell'ipoteca rispetto al terzo
Art. 2864.
Danni causati dal terzo e miglioramenti.
Art. 2866.
Diritti del terzo nei confronti del debitore e di altri terzi acquirenti.
Art. 2867.
Terzo debitore di somma in dipendenza dell'acquisto.
Sezione XDell'estinzione delle ipoteche
Art. 2878.
Cause di estinzione.
Art. 2879.
Rinunzia all'ipoteca.
Sezione XIDella cancellazione dell'iscrizione
Art. 2887.
Cancellazione delle ipoteche a garanzia dei titoli all'ordine.
Sezione XIIDel modo di liberare i beni dalle ipoteche
Art. 2891.
Diritto dei creditori di far vendere i beni.

TITOLO IVDELLA TUTELA GIURISDIZIONALE DEI
CAPO IIDell'esecuzione forzata
SezioneI
§ 3.- Effetti della vendita forzata e dell'assegnazione
Art. 2921.
Evizione.
Art. 2926.
Diritti dei terzi sulla cosa assegnata.
Art. 2927.
Evizione della cosa assegnata.
Art. 2928.
Assegnazione di crediti.
Sezione IIDell'esecuzione forzata in forma specifica
Art. 2930.
Esecuzione forzata per consegna o rilascio.
Art. 2931.
Esecuzione forzata degli obblighi di fare.
Art. 2932.
Esecuzione specifica dell'obbligo di concludere un contratto.
Art. 2933.
Esecuzione forzata degli obblighi di non fare.

TITOLO VDELLA PRESCRIZIONE E DELLA
CAPOI
Sezione IDisposizioni
Art. 2934.
Estinzione dei diritti.
Art. 2935.
Decorrenza della prescrizione.
Art. 2937.
Rinunzia alla prescrizione.
Sezione IIIDell'interruzione della prescrizione
Art. 2944.
Interruzione per effetto di riconoscimento.
Sezione IVDel termine della prescrizione
§ 2.- Delle prescrizioni brevi
Art. 2947.
Prescrizione del diritto al risarcimento del danno.
Art. 2948.
Prescrizione di cinque anni.
Art. 2950.
Prescrizione del diritto del mediatore.
Art. 2952.
Prescrizione in materia di assicurazione.
§ 3.- Delle prescrizioni presuntive
Art. 2954.
Prescrizione di sei mesi.
Art. 2955.
Prescrizione di un anno.
Art. 2956.
Prescrizione di tre anni.
§ 4.- Del computo dei termini
Art. 2963.
Computo dei termini di prescrizione.
CAPO IIDella decadenza
Art. 2964.
Inapplicabilita' di regole della prescrizione.
Art. 2965.
Decadenze stabilite contrattualmente.
Art. 2966.
Cause che impediscono la decadenza.
Art. 2967.
Effetto dell'impedimento della decadenza.

Attuazione del codice civile

CAPO IDisposizioni di attuazione
Sezione IIDisposizioni relative al Libro II
Art. 54.
I creditori e i legatari non separatisti, se hanno proposto domanda giudiziale al
Sezione IIIDisposizioni relative al Libro III
Art. 63.
Per la riscossione dei contributi in base allo stato di ripartizione approvato da
Art. 66.
L'assemblea, oltre che annualmente in via ordinaria per le deliberazioni indicate
Art. 67.
Ogni condomino puo' intervenire all'assemblea anche a mezzo di rappresentante, mu
Art. 71-ter.
Su richiesta dell'assemblea, che delibera con la maggioranza di cui al second
Sezione VDisposizione relative al libro V
Art. 98.
Nei rapporti d'impiego inerenti all'esercizio dell'impresa, in mancanza di norme
CAPO IIDisposizioni transitorie
Sezione IIIDisposizioni relative al Libro III
Art. 152.
Il diritto di ritenzione ammesso dagli articoli 1006 e 1011 del codice spetta al
Sezione IVDisposizione relative al Libro IV
Art. 161.
I crediti di somme di danaro che siano divenuti esigibili prima dell'entrata in
Art. 173.
Le disposizioni relative al riscatto convenzionale nel contratto di vendita tran
Art. 177.
Le disposizioni degli articoli 1531, secondo comma e 1550, secondo comma, del co
Art. 179.
I patti di preferenza previsti dall'art. 1566 del codice che alla data dell'entr
CAPO IIIDisposizioni generali e finali
Art. 252.
Quando per l'esercizio di un diritto ovvero per la prescrizione o per l'usucapio









Testo vigente solo fino alla data indicata - Software, impaginazione ed elaborazioni IusOnDemand
Info legali - Privacy policy - Cookie IusOnDemand srl - P.IVA: 04446030969

Cookie