RicercaGiuridica.com
Oltre 50.000 sentenze gratuite e social
Newsletter gratuita info e privacy:

Chi siamo

Follow on Twitter Facebook Telegram Scrivici Stampa    

STAND B6 - Fatturami.it - Fiera Milano City, 17 - 19 maggio 2018, Technology HUB


Cassazione - Sentenze - Dal 2000 la 1o banca dati di sentenze in puro testo share to whatsapp


Materie - Manda testi - Segnala url - testi integrali - RSS



Tribunale Civile di Milano - Sezione immigrazione. Sentenza 2 febbraio 2007


Immigrazione · ricongiungimento · matrimonio telefonico

Sintesi alla fonte:

http://www.olir.it/ricerca/index.php?Form_Document=4174

Condividi su: FaceBook   Email - Seguici su facebook Facebook   telegramTelegram

Il Giudice Dott.ssa Cassano Cicute,

letto il ricorso presentato da C. Z. M. in data 16/11/2006 ex art. 30 VI comma decreto legislativo 286/98 avverso il provvedimento di diniego del visto per ricongiungimento familiare emesso in data 20/9/06 dall'Ambasciata D'Italia in Islamabad ;

ritenuta la tempestività e la propria competenza nel decidere;

a scioglimento della riserva assunta, così provvede:

L'Ambasciata Italiana ha motivato il proprio diniego di rilascio del visto d'ingresso sull'unico elemento fattuale dell'invalidità del matrimonio del ricorrente in quanto celebrato per telefono.

Il ricorrente lamenta profili di invalidità del provvedimento sulla circostanza della piena validità del vincolo coniugale secondo la legge pakistana comune ai due coniugi.

Le doglianze del ricorrente appaiono fondate.

Il ricorrente ha prodotto certificato pakistano di matrimonio dal quale si evince la piena validità in Pakistan del matrimonio celebrato a mezzo del telefono.

Giova richiamare l’art. 28 della L. 218/95 sulla legge applicabile in caso di matrimonio celebrato all'estero che prevede che il giudizio di validità formale del matrimonio deve essere effettuato alla luce della legge del luogo di celebrazione o dalla legge nazionale dei coniugi.

Ne consegue pertanto che secondo la legge comune ai due coniugi anche il matrimonio celebrato per telefono ha validità giuridica.

Va rilevato che l'autorità amministrativa, nella persona del Questore di Varese ha già positivamente compiuto l'indagine sui requisiti per il rilascio del nulla osta concedendo il provvedimento di nulla osta al ricongiungimento familiare con la moglie S. Z. in data 18/7/05.

Secondo il disposto legislativo dell'art. 29 decreto legislativo 286/98 non è prevista la necessità di ulteriore controllo da parte dell'Ambasciata alla quale è inoltrata la richiesta per il visto d'ingresso, poiché a tale organo è riservato un mero controllo esterno di legittimità sull'esistenza delle condizioni di legge, che non può comportare una valutazione penetrante quale quella riservata soltanto alla Questura competente.

Tale interpretazione conduce a ritenere che l'Autorità amministrativa non possa effettuare un'indagine sulla validità formale del matrimonio che deve essere riservata soltanto a quella giurisdizionale (Cass. 5537/01).

Ne consegue pertanto che il provvedimento di diniego è illegittimo e deve essere annullato.

P.Q.M.

Accoglie il ricorso presentato da C. Z. M. e annulla il provvedimento dell'Ambasciata d'Italia in Islamabad emesso in data 20/9/06.



Ricevi gli aggiornamenti su questa e altre sentenze:

Email: (gratis Info privacy)


Tags:

 


Le piu' lette del mese
Sommario:


Visita le banche dati: Diritto Sportivo - Procedura civile - Diritto di internet
. Ambiente
. Assegno divorzile
. Autovelox
. Banche
. Circolazione stradale
. Condominio
. Consumatori
. Contravvenzioni stradali
. Convivenza
. Danni
. Danno esistenziale
. Divorzi
. Evidenza
. Fallimento
. Famiglia
. Fermo amministrativo
. Immigrazione
. Inedite
. Internet
. Lavoro
. Locazioni
. Mobbing
. More Uxorio
. Parcheggi
. Photored
. Procedura
. Responsabilità del medico
. Separazioni
. Strada
. Vacanza rovinata






Ultime G.U:







Il testo dei provvedimenti (leggi, decreti, regolamenti, circolari, sentenze, ordinanze, decreti, le interpretazioni non rivestono carattere di ufficialità e non sono in alcun modo sostitutivi della pubblicazione ufficiale cartacea. Sono anonimizzati. I nomi sono tutti di fantasia. E' noto che alcuni estremi di sentenze non coincidono con altre fonti sul web. Verificate sempre gli estremi. Copiate liberamente i testi segnalati, linkando ricercagiuridica.com, grazie.


    Altro: - Corte Cost. - Forum - Gloxa - IusSeek - Mappa - Leggi - Libri - Link - Mobile - Penale - Podcast - Tribut. - Embed - Edicola - Altre Ricerche - Toolbar - Store


IusOnDemand srl - p.iva 04446030969 - Privacy policy (documenti anonimizzati) - Cookie - Segnala errori - Toolbar - Software e banca dati @ - 0.002
Cookie