RicercaGiuridica.com
Oltre 50.000 sentenze gratuite e social
Newsletter gratuita info e privacy:

Chi siamo

Follow on Twitter Facebook Telegram Scrivici Stampa    

L'innovazione nel mondo legale: ci riesce solo il 10%, perchè ?

Ne parliamo nel webinar gratuito ma privato martedì 7 luglio ore 18.15

adv IusOnDemand


Cassazione - Sentenze - Dal 2000 la 1o banca dati di sentenze in puro testo share to whatsapp


Materie - Manda testi - Segnala url - testi integrali - RSS



Cassazione Civile sezione III n. 5111 del 03/03/2011


Circolazione stradale · rca · sinistro · area di servizio · autostradale · luogo non soggetto a pubblico passaggio · assicurativo · civile.it

"che i concetti di (a) luogo "non soggetto a pubblico passaggio" ai fini della regolazione dell'obbligo di dare la precedenza stabilito dal codice della strada a favore di chi circoli sulla strada e quello di (b) area equiparata a strada pubblica ai fini dell'applicabilità della legge sull'assicurazione obbligatoria, non sono necessariamente coincidenti in relazione agli scopi perseguiti dai due diversi plessi normativi, essendo il primo volto a porre le regole della circolazione ed il secondo a garantire il risarcimento al danneggiato;"

Condividi su: FaceBook   Email - Seguici su facebook Facebook   telegramTelegram

Solo dalle 18.00 alle 19.00 elaborazioni e sistema esperto legale on demand @2020 IusOnDemand srl, basato sul LegalDesign

RILEVATO

che M. S. ricorre per cassazione affidandosi ad un unico motivo col quale denuncia violazione e falsa applicazione dei principi informatori della materia dell'assicurazione obbligatoria di cui alla legge n. 990 del 1969 - avverso la sentenza n. 510.05 del giudice di pace di (OMISSIS) che, decidendo secondo equità, ha parzialmente accolto la domanda di risarcimento proposta dalla S. nei confronti della G. S. A. s.r.l. e di M. P. (quali proprietaria e conducente della macchina operatrice con targa che, procedendo in retromarcia, aveva urtato il veicolo dell'attrice) e l'ha rigettata nei confronti dell'assicuratrice A. Assicurazioni s.p.a. sul rilievo che il fatto era avvenuto su area privata;

che resiste con controricorso la A. Assicurazioni;

RITENUTO

che non è controverso tra le parti che l'area dove è avvenuto il fatto fosse utilizzata per la distribuzione di carburanti;

che il danneggiato da un sinistro stradale ha azione diretta nei confronti dell'assicuratore del responsabile, ai sensi del combinato disposto degli artt. 1 e 18 legge n. 990 del 1969, per i sinistri cagionati da veicoli posti in circolazione su strade di uso pubblico o su aree a queste equiparate, per tali ultime dovendosi intendere quelle aree che, ancorché di proprietà privata, sono aperte ad un numero indeterminato di persone (cfr., ex multis, Cass., nn. 4603/2000, 20911/2005, 17279/2009), come certamente è per le aree destinate alla distribuzione di carburante al pubblico degli utenti;

che quello appena esposto è un principio informatore della materia dell'assicurazione obbligatoria per la responsabilità civile da circolazione dei veicoli a motore, sicché ne è denunciabile la violazione con ricorso per cassazione anche avverso le sentenze emesse dal giudice di pace secondo equità;

che da tale principio - che va anche in quest'occasione ribadito - il giudice di pace s'è discostato laddove ha sostenuto il contrario, in particolare enunciando i principi affermati da Cass., nn. 1561/1998 e 7682/2000;

che la prima delle due sentenze citate dal giudice di pace non è difforme dall'orientamento sopra indicato (come chiaramente risulta dalla lettura della motivazione), mentre la seconda (cui adde, ex coeteris, Cass., nn. 258/08 e 8058/90) è impropriamente richiamata, in quanto attinente alla precedenza che compete a chi circoli su strada rispetto a chi vi si immetta provenendo da luogo "non soggetto a pubblico passaggio" e debba per questo dare la precedenza a chi circoli sulla strada (ai sensi dell'art. 105, comma 3, del previgente codice della strada, la cui formulazione è identica a quella dell'art. 145, comma 5, del nuovo codice della strada di cui al d. lgs.vo n. 383 [285] del 1992);

che i concetti di (a) luogo "non soggetto a pubblico passaggio" ai fini della regolazione dell'obbligo di dare la precedenza stabilito dal codice della strada a favore di chi circoli sulla strada e quello di (b) area equiparata a strada pubblica ai fini dell'applicabilità della legge sull'assicurazione obbligatoria, non sono necessariamente coincidenti in relazione agli scopi perseguiti dai due diversi plessi normativi, essendo il primo volto a porre le regole della circolazione ed il secondo a garantire il risarcimento al danneggiato;

che la sentenza va dunque cassata con rinvio allo stesso giudice di pace, che deciderà nel rispetto dell'enunciato principio e regolerà anche le spese del giudizio di cassazione;

P.Q.M.

LA Corte di Cassazione accoglie il ricorso, cassa e rinvia, anche per le spese, al giudice di pace di



Ricevi gli aggiornamenti su questa e altre sentenze:

Email: (gratis Info privacy)


Tags:

 


Le piu' lette del mese
Sommario:


Visita le banche dati: Diritto Sportivo - Procedura civile - Diritto di internet
. Ambiente
. Assegno divorzile
. Autovelox
. Banche
. Circolazione stradale
. Condominio
. Consumatori
. Contravvenzioni stradali
. Convivenza
. Danni
. Danno esistenziale
. Divorzi
. Evidenza
. Fallimento
. Famiglia
. Fermo amministrativo
. Immigrazione
. Inedite
. Internet
. Lavoro
. Locazioni
. Mobbing
. More Uxorio
. Parcheggi
. Photored
. Procedura
. Responsabilità del medico
. Separazioni
. Strada
. Vacanza rovinata






Ultime G.U:







Il testo dei provvedimenti (leggi, decreti, regolamenti, circolari, sentenze, ordinanze, decreti, le interpretazioni non rivestono carattere di ufficialità e non sono in alcun modo sostitutivi della pubblicazione ufficiale cartacea. Sono anonimizzati. I nomi sono tutti di fantasia. E' noto che alcuni estremi di sentenze non coincidono con altre fonti sul web. Verificate sempre gli estremi. Copiate liberamente i testi segnalati, linkando ricercagiuridica.com, grazie.


    Altro: - Corte Cost. - Forum - Gloxa - IusSeek - Mappa - Leggi - Libri - Link - Mobile - Penale - Podcast - Tribut. - Embed - Edicola - Altre Ricerche - Toolbar - Store


IusOnDemand srl - p.iva 04446030969 - Privacy policy (documenti anonimizzati) - Cookie - Segnala errori - Toolbar - Software e banca dati @ - 0.009