RicercaGiuridica.com
Oltre 50.000 sentenze gratuite e social
Newsletter gratuita info e privacy:

Chi siamo

Follow on Twitter Facebook Telegram Scrivici Stampa    


Cassazione - Sentenze - Dal 2000 la 1o banca dati di sentenze in puro testo share to whatsapp


Materie - Manda testi - Segnala url - testi integrali - RSS


adv iusondemand

Cassazione II penale del 7 giugno 2013 (dep. 3 luglio 2013), n. 28554


Privacy · prove · utilizzabilita' · internet · legalgeek · penale · spazi domiciliari

Commento da leggere su:

http://www.penale.it/page.asp?mode=1&IDPag=1110

"nell'ambito di spazi domiciliari. In tale ultimo caso, e in secondo luogo, la giurisprudenza di questa Corte si è già espressa nel senso che le videoregistrazioni costituiscono una prova documentale, la cui acquisizione è consentita ai sensi dell'art. 234 c.p.p., essendo inoltre irrilevante che siano state rispettate o meno le istruzioni del Garante per la protezione dei dati personali, poichè la relativa disciplina non costituisce sbarramento all'esercizio dell'azione penale (Cass. sez. 2^, 31.1.2013 n. 6813)."

Condividi su: FaceBook   Email - Seguici su facebook Facebook   telegramTelegram

sul ricorso proposto da:

Procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Latina;

nei confronti di:

R.G., nato il (OMISSIS);

avverso la sentenza del Giudice di pace di Latina del 11.12.2012;

Sentita la relazione della causa fatta dal consigliere Fabrizio Di Marzio;

udita la requisitoria del sostituto procuratore generale Elisabetta Cesqui, la quale ha concluso chiedendo l'accoglimento del ricorso;

udito il difensore, avv., LAURETTI GIOVANNI, che ha chiesto che la sentenza impugnata sia confermata.

Svolgimento del processo

1. Con la sentenza in epigrafe il Giudice di pace di Latina ha assolto R.G. dal delitto di danneggiamento di un autovettura.

2. Avverso detta pronunzia ricorre il Procuratore presso il Tribunale di Latina contestando violazione di legge e vizio di motivazione per aver ritenuto il giudice di pace - erroneamente interpretando l'arresto Cass. sez. un. 28.3.2006, n. 26795, secondo cui le riprese video di comportamenti "non comunicativi" non possono essere eseguite all'interno del "domicilio", in quanto lesive dell'art. 14 Cost.; ne consegue che è vietata la loro acquisizione ed utilizzazione - dichiarato tali riprese, invece effettuate in un locale condominiale, illecite.

Motivi della decisione

1. Il ricorso è fondato.

Deve in primo luogo rilevarsi l'inconferenza del richiamo effettuato dal Giudice di pace al citato arresto a sezioni unite, riferito a captazioni effettuate con strumenti posti in opera dall'autorità giudiziaria e non da privati cittadini nell'ambito di spazi domiciliari. In tale ultimo caso, e in secondo luogo, la giurisprudenza di questa Corte si è già espressa nel senso che le videoregistrazioni costituiscono una prova documentale, la cui acquisizione è consentita ai sensi dell'art. 234 c.p.p., essendo inoltre irrilevante che siano state rispettate o meno le istruzioni del Garante per la protezione dei dati personali, poichè la relativa disciplina non costituisce sbarramento all'esercizio dell'azione penale (Cass. sez. 2^, 31.1.2013 n. 6813).

2. Ne discende l'annullamento della sentenza impugnata con rinvio al Giudice di pace di Latina.

P.Q.M.

Annulla la sentenza impugnata con rinvio al Giudice di pace di Latina.

Così deciso in Roma, il 7 giugno 2013.

Depositato in Cancelleria il 3 luglio 2013



Ricevi gli aggiornamenti su questa e altre sentenze:

Email: (gratis Info privacy)


Tags:

 


Le piu' lette del mese
Sommario:


Visita le banche dati: Diritto Sportivo - Procedura civile - Diritto di internet
. Ambiente
. Assegno divorzile
. Autovelox
. Banche
. Circolazione stradale
. Condominio
. Consumatori
. Contravvenzioni stradali
. Convivenza
. Danni
. Danno esistenziale
. Divorzi
. Evidenza
. Fallimento
. Famiglia
. Fermo amministrativo
. Immigrazione
. Inedite
. Internet
. Lavoro
. Locazioni
. Mobbing
. More Uxorio
. Parcheggi
. Photored
. Procedura
. Responsabilità del medico
. Separazioni
. Strada
. Vacanza rovinata






Ultime G.U:







Il testo dei provvedimenti (leggi, decreti, regolamenti, circolari, sentenze, ordinanze, decreti, le interpretazioni non rivestono carattere di ufficialità e non sono in alcun modo sostitutivi della pubblicazione ufficiale cartacea. Sono anonimizzati. I nomi sono tutti di fantasia. E' noto che alcuni estremi di sentenze non coincidono con altre fonti sul web. Verificate sempre gli estremi. Copiate liberamente i testi segnalati, linkando ricercagiuridica.com, grazie.


    Altro: - Corte Cost. - Forum - Gloxa - IusSeek - Mappa - Leggi - Libri - Link - Mobile - Penale - Podcast - Tribut. - Embed - Edicola - Altre Ricerche - Toolbar - Store


IusOnDemand srl - p.iva 04446030969 - Privacy policy (documenti anonimizzati) - Cookie - Segnala errori - Toolbar - Software e banca dati @ - 0.003
Cookie